In un'Italia meno sicura, la vigilanza privata è a rischio default

ROMA - Cresce l'insicurezza nel paese, reale e percepita. Per il Censis gli ...

Read More

ANGGI: le guardie giurate sono agenti di polizia giudiziaria

Le guardie giurate aderenti ad ANGGI, Associazione Nazionale Guardie Giurate Italiane, non soddisfatte ...

Read More

L'orario di lavoro nella Vigilanza Privata lo decide il CCNL

Torniamo sull'orario di lavoro. Ricordate che per i servizi della vigilanza privata è ammessa ...

Read More

ASSIV: vigilanza privata e trasporto valori devono poter accedere alle aree ZTL

Immaginate un furgone portavalori zeppo di soldi costretto a fare una deviazione - ...

Read More

Cauzione Vigilanza Privata: nuove regole e no ai Confidi nell'elenco generale

ROMA - Due novità in tema di cauzione: un aspetto diffusamente contestato, a ...

Read More

logo ANACL’Autorità Nazionale Anticorruzione ha rilasciato le “Linee guida per l’affidamento del servizio di vigilanza privata”, dopo aver ricevuto segnalazione di diverse criticità dalla Prefettura di Roma: dall’indicazione imprecisa dell’oggetto dell’appalto (vigilanza e/o portierato), dei requisiti di partecipazione e della formula per individuare l’offerta economicamente più vantaggiosa, fino ai ribassi eccessivi, talvolta specchio di irregolarità nell’applicazione del CCNL e delle tabelle sul costo medio del lavoro, per terminare con modalità inique di attuazione del cambio appalto (es. clausola sociale). Continua a leggere

martello-giudiceMetti che in una casa scatti il segnale d’allarme e l’istituto di vigilanza privata non avverta la Polizia, tardi ad inviare la pattuglia e giunga sul posto addirittura senza chiavi. E’ ovvio che i ladri svaligeranno l’appartamento. Ebbene, in un caso del genere, l’istituto, che non ha adottato le misure necessarie a sventare il furto, secondo la Cassazione (sent n. 16195 del 30 luglio 2015), deve risarcire il danno. Continua a leggere

UNALPISA – La vicenda del rapinatore, una guardia giurata fuori servizio, ucciso da un collega che lavorava senza le necessarie licenze per il porto di pistola e per il tipo di mansione da portavalori, è arrivata sul tavolo del ministro dell’Interno Angelino Alfano. Il segretario generale dell’UNAL, Francesco Pellegrino, denuncia che situazioni simili (gente che circola in divisa e armata senza autorizzazione) sono purtroppo all’ordine del giorno in tutta Italia. Continua a leggere

logo_federpolFederpol è in attesa di sottoscrivere una convenzione con l’Università di Lugano “Ludes”, che permetterà ai soci di giunger al traguardo di una laurea in “Scienze criminologiche, dell’investigazione e della sicurezza” riconosciuta in Italia, in Europa, nei paesi Anglosassoni ed in America. Il corso ha durata triennale ed è suddiviso in 180 crediti formativi, con obbligo di frequenza per 14 materie sulle 27 previste. Per i soli Soci Federpol, il percorso prevederà una riduzione dei crediti previsti, l’esclusione dell’obbligo di frequenza e una riduzione della retta.
Continua a leggere

trasporto-euroNe avevamo parlato tempo addietro, ed è tempo di fare il punto della situazione. Parliamo del sistema POC (Operazione Prelievo Ordine Contante), che intende informatizzare i processi riguardanti i prelievi e i versamenti da parte delle banche presso le filiali di Banca d’Italia. Secondo l’ultima riunione, i messaggi tra i soggetti interessati (banche e BDI) seguiranno lo standard GS1 e saranno inviati su file XML attraverso la rete SWIFT. Le società di trasporto valori dovranno munirsi di una matrice GS1 per i codici SSCC, da apporre poi in forma di codice a barre sulle buste/contenitori che conterranno le banconote. A tal fine, i trasportatori di valori dovranno interfacciarsi con le banche per concordare la modalità informatica con cui inviare le informazioni.

Continua a leggere

Archivi