In un'Italia meno sicura, la vigilanza privata è a rischio default

ROMA - Cresce l'insicurezza nel paese, reale e percepita. Per il Censis gli ...

Read More

ANGGI: le guardie giurate sono agenti di polizia giudiziaria

Le guardie giurate aderenti ad ANGGI, Associazione Nazionale Guardie Giurate Italiane, non soddisfatte ...

Read More

L'orario di lavoro nella Vigilanza Privata lo decide il CCNL

Torniamo sull'orario di lavoro. Ricordate che per i servizi della vigilanza privata è ammessa ...

Read More

ASSIV: vigilanza privata e trasporto valori devono poter accedere alle aree ZTL

Immaginate un furgone portavalori zeppo di soldi costretto a fare una deviazione - ...

Read More

Cauzione Vigilanza Privata: nuove regole e no ai Confidi nell'elenco generale

ROMA - Due novità in tema di cauzione: un aspetto diffusamente contestato, a ...

Read More

logo-aissIl mercato della security disarmata: sicurezza nei locali da ballo, portierato, investigazione privata, stewarding e molte altre figure non armate. Un mercato in crescita, ma anche in affanno per un diffuso fenomeno di concorrenza sleale e normative inadeguate, nonostante il recente riordino del settore. Ne abbiamo parlato con il Presidente di AISS (Associazione Italiana Sicurezza Sussidiaria) e di ENBISIT (Ente Nazionale Bilaterale Sicurezza Investigazioni e Tutela), Franco Cecconi. Continua a leggere

sparo-pistolaTorniamo con la rubrica Lettere al Direttore con un quesito sulle armi posto da una guardia particolare giurata. “La U.E. impone delle regole che regolamentano la vita dei popoli, non ultimo la libera circolazione negli stati appartenenti alla comunità. Mi chiedo il perché, in questo clima di libertà, con il nostro porto d’armi per difesa personale, che a mio giudizio ha più valore di una tessera d’identità rilasciata dal Comune di appartenenza, non possiamo detenere l’arma al di fuori dei confini della Nazione. Credo che, per il delicato lavoro che svolgiamo, avendo contatti giornalieri con persone di diverse nazionalità, la salvaguardia della nostra incolumità personale diventi necessità anche fuori dai confini”.

Continua a leggere

logo-garante-privacyIl prossimo 01 Ottobre entra in vigore il “Codice di deontologia e buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazioni commerciali“, approvato dal Garante Privacy e sottoscritto, tra gli altri, da Federpol, Federazione Italiana degli Istituti Privati per le Investigazioni le Informazioni e la Sicurezza. Il Codice prevede la possibilità di rendere l’informativa agli interessati sul trattamento dei dati personali a fini di informazione commerciale con modalità semplificate mediante il portale web, affinché venga agevolato l’esercizio da parte degli interessati dei diritti previsti dall’art. 7 del d.lgs. 196/03 nei confronti delle imprese di informazioni commerciali. Tale facoltà, concessa dal codice a quanti vantano un fatturato superiore ai 300.000,00 euro annui in informazioni commerciali, è stata estesa, su richiesta di Federpol, anche a coloro che hanno un fatturato inferiore. Continua a leggere

ccnl2Il 29 settembre 2016 a Roma si terrà l’incontro tra le Associazioni di categoria e le OO.SS. del settore della vigilanza privata, con partecipazione della delegazione plenaria, per la presentazione della Piattaforma per il rinnovo del CCNL vigilanza privata e servizi fiduciari. Una piattaforma, quella presentata da Filcams-CGIL, Fisascat- CISL e Uiltucs-UIL (nuovamente – è da segnalare – in formazione unitaria), che contiene spunti interessanti sotto il profilo dell’ammodernamento delle regole di settore, oltre ad una richiesta di incremento retributivo di 125 euro al IV livello. Continua a leggere

PIACENZA – E’ passato un anno dall’alluvione, e Ponte dell’Olio dedica il piazzale del palazzetto del sport alla guardia giurata che perse la vita la notte del 14 settembre del 2015: le acque del fiume Nure, ingrossato dalle piogge, lo travolsero assieme alla sua auto di servizio. Si chiamava Luigi Arbetelli, era un dipendente dell’Ivri ed era originario di Padri in Val Nure. Continua a leggere

Archivi

Network

Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail

I Video

Video
Video