In un'Italia meno sicura, la vigilanza privata è a rischio default

ROMA - Cresce l'insicurezza nel paese, reale e percepita. Per il Censis gli ...

Read More

ANGGI: le guardie giurate sono agenti di polizia giudiziaria

Le guardie giurate aderenti ad ANGGI, Associazione Nazionale Guardie Giurate Italiane, non soddisfatte ...

Read More

L'orario di lavoro nella Vigilanza Privata lo decide il CCNL

Torniamo sull'orario di lavoro. Ricordate che per i servizi della vigilanza privata è ammessa ...

Read More

ASSIV: vigilanza privata e trasporto valori devono poter accedere alle aree ZTL

Immaginate un furgone portavalori zeppo di soldi costretto a fare una deviazione - ...

Read More

Cauzione Vigilanza Privata: nuove regole e no ai Confidi nell'elenco generale

ROMA - Due novità in tema di cauzione: un aspetto diffusamente contestato, a ...

Read More

L’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) ha pubblicato online il documento di consultazione “Indicazioni operative per l’affidamento dei servizi di vigilanza privata”, predisposto all’esito dei lavori del tavolo tecnico di consultazione (istituto dalla stessa Autorità negli ultimi mesi del 2014) al quale hanno preso parte, oltre alla Prefettura di Roma e al Ministero del lavoro e delle politiche sociali, le Associazioni di categoria delle imprese operanti nei settori della vigilanza privata e dei servizi fiduciari (Anivp, Assvigilanza, Assiv, Anisi, Univ, Più Servizi, Agci, Confcooperative Federlavoro e Servizi e Legacoop Servizi).  L’istituzione del tavolo tecnico fa seguito alle segnalazioni pervenute all’Autorità, per il tramite della Prefettura di Roma, in merito alle criticità riscontrate in relazione agli appalti indetti per l’affidamento dei servizi di vigilanza privata.
Continua a leggere

stretta-mano-maniSul sito di EXPO 2015 è stato pubblicato l’Avviso di Convocazione della Seduta Pubblica del 20 Gennaio 2015 per l’apertura delle buste contenenti le offerte economiche relative alla procedura selettiva per l’affidamento dei servizi di vigilanza privata e di supporto alla gestione dell’evento nelle aree di pertinenza del Sito Espositivo dell’Esposizione Universale a Milano. Continua a leggere

centrale-monitoraggio-vigilanza-privataEuralarm. Alzi la mano chi, nel settore della vigilanza privata, conosce questo organismo più che per sentito dire. Eppure Euralarm sta battendosi per la creazione di uno standard paneuropeo dedicato alle centrali di monitoraggio e ricezione allarmi, quindi sarebbe bene prestare attenzione alla sua attività perchè potrebbe coinvolgere il comparto in maniera profonda. Continua a leggere

imagesDopo l’attentato alla redazione della rivista satirica Charlie Hebdò, torna alta l’attenzione sul tema terrorismo. Nel mirino dei fondamentalisti islamici si sarebbero anche il Vaticano, la città di Roma e l’Italia in linea generale. Inutile sottolineare che un obiettivo altamente sensibile, non solo perchè abnormemente affollato, ma anche perchè sotto i riflettori del mondo intero per sei lunghi mesi, è l’Esposizione universale che si terrà tra meno di quattro mesi, meglio nota come EXPO’ 2015. Come proteggere un sito dove convivranno etnie e culture tanto diverse, sia sul fronte espositivo che su quello dei visitatori? Continua a leggere

4607MILANO –  Pare conclusa ieri l’ultima edizione della fiera SICUREZZA e già si parla della prossima, che si terrà – per la prima volta in un anno dispari – dal  3 al 5 novembre 2015. Dopo il successo dell’edizione 2014, che ha registrato numeri importanti (29.000 mq di superficie, 512 espositori, 20.301 visitatori), la Biennale Internazionale dedicata a Security & Fire Prevention si sposta infatti definitivamente negli anni dispari e reca con sè molte novità.  SICUREZZA 2015 sarà infatti caratterizzata da un concept rinnovato, il cui filo conduttore sarà l’integrazione, dove anche i settori sinergici  alla security troveranno spazio. Tra questi, innanzitutto il mondo dell’Internet of Things, in cui la security si sta rivelando elemento decisivo di progresso.
Continua a leggere

Archivi