BRUXELLES (B) – Dall’Europa arriva una norma di buona volontà sulla security negli aeroporti.
Il 17 agosto è infatti stata approvata la prima norma europea volontaria relativa alla sicurezza aeroportuale, elaborata dal CEN con la collaborazione del CoESS.
La norma, rubricata al titolo “EN 16082 Airport and Aviation Security Services”, specifica gli standard di qualità per la fornitura di servizi di security nell’aviazione civile, indicando i requisiti organizzativi e procedurali delle imprese che intendono somministrarli (assicurazioni, continuità operativa, criteri di assunzione e di addestramento del personale, gestione dei contratti etc).

La EN 16082 è una norma volontaria, che però offre anche delle linee guida per la clientela, mettendo quest’ultima in condizione di verificare la qualità dei servizi di security offerti, e quindi di non dover solo ragionare sulla logica del massimo ribasso.

 

Fonte: www.coess.org  –  www.cen.eu