In un'Italia meno sicura, la vigilanza privata è a rischio default

ROMA - Cresce l'insicurezza nel paese, reale e percepita. Per il Censis gli ...

Read More

ANGGI: le guardie giurate sono agenti di polizia giudiziaria

Le guardie giurate aderenti ad ANGGI, Associazione Nazionale Guardie Giurate Italiane, non soddisfatte ...

Read More

L'orario di lavoro nella Vigilanza Privata lo decide il CCNL

Torniamo sull'orario di lavoro. Ricordate che per i servizi della vigilanza privata è ammessa ...

Read More

ASSIV: vigilanza privata e trasporto valori devono poter accedere alle aree ZTL

Immaginate un furgone portavalori zeppo di soldi costretto a fare una deviazione - ...

Read More

Cauzione Vigilanza Privata: nuove regole e no ai Confidi nell'elenco generale

ROMA - Due novità in tema di cauzione: un aspetto diffusamente contestato, a ...

Read More

federsicurezza-milano“Non siamo ancora fuori dal guado, ma alcuni segnali – ancorché piccoli – ci fanno ben sperare per il 2016”. Lo ha dichiarato Renato Borghi, Vice Presidente di Confcommercio, al convegno di FederSicurezza dello scorso 26 Novembre a Milano. Tali segnali potrebbero essere anche più forti, ha continuato Borghi, se la politica fosse maggiormente sensibile ad interrompere quel cortocircuito tra debito pubblico e imposizione fiscale che sta ancora frenando la ripresa. Borghi si è soffermato in proposito sul titolo del convegno “Riscrivere assieme le regole per rilanciare la competitività della vigilanza privata”, ed in particolare sull’avverbio assieme, “che può significare molto in una grande casa confederale come quella di Confcommercio. Più siamo e più ci facciamo ascoltare. Noi di Confcommercio abbiamo già messo a bilancio una riserva per le Federazioni che vogliono crescere”. Continua a leggere

master-unicusanoL’Università degli Studi Niccolò Cusano – Telematica Roma, con il patrocinio della Camera Penale di Roma e di Federpol, Federazione Italiana degli Istituti Privati per le Investigazioni le Informazioni e la Sicurezza, attiva per l’Anno Accademico 2015/2016 il Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in “Crime Scene Investigation”, afferente alla Facoltà di Giurisprudenza. Al superamento della prova finale, i corsisti riceveranno l’Attestato del Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in “Crime Scene Investigation”. Il titolo è rilasciato ai sensi dell’Allegato G commi 1 e 2 lettera c. del DM 1 dicembre 2010, n. 269 (e successive modifiche e integrazioni) recante disciplina dei requisiti minimi richiesti agli investigatori privati titolari di istituti ed agli investigatori privati dipendenti. Continua a leggere

logo-ivriIl 2015 è stato un anno estremamente positivo per IVRI – Istituti di Vigilanza Riuniti d’Italia, che ha ottenuto risultati di bilancio significativamente superiori rispetto alle previsioni: il fatturato ha registrato un incremento del 14,4%, mentre l’EBITDA ha raggiunto un progresso del 160% (year to date). L’assemblea dei soci di IVRI ha approvato un’operazione di rafforzamento patrimoniale, volta a sostenere le ambizioni di crescita futura della società, che già oggi rappresenta il primo operatore nazionale della sicurezza e vigilanza privata con servizi a 360 gradi. Continua a leggere

invito-milano-new-1Ci saranno anche il Vice Prefetto Vicario di Milano Dr. Giuseppe Priolo e il Presidente di Confcommercio Carlo Sangalli al nuovo incontro sulla vigilanza privata promosso da Federsicurezza. Ma perchè chiedere un ulteriore momento di incontro tra i decisori del comparto a così breve distanza dall’ultimo convegno in Fiera? Perchè battere sulla riforma degli appalti pubblici di servizi e sul rinnovo del CCNL? Perchè insistere sull’urgenza di riscrivere assieme le regole del gioco? In primo luogo, perchè l’appello a trovare una forma di condivisione non è rimasto inascoltato nè dalle associazioni di categoria, nè dai sindacati. Quindi è ora di portarlo avanti con determinazione. E forse anche perchè le ultime rilevazioni ci parlano di un comparto che vive di vigilanza armata, ma che con quest’ultima non produce reddito. Continua a leggere

Archivi

Network

Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail

I Video

Video
Video