Tempi duri in Securpol: a seguito di un crack da 160 milioni di euro e conseguente sequestro dei conti aziendali da parte della magistratura, le guardie giurate si trovano da due mesi senza stipendio. Un lavoratore è morto di ictus e un altro si è suicidato. A nulla sono servite le procedure di raffreddamento messe in atto dai Sindacati.UGL Sicurezza Civile indice uno sciopero il 5 settembre 2017 con sit-in in piazza Esquilino finché i lavoratori non saranno ricevuti dal Ministero dell’Interno. Enrico Doddi, segretario nazionale, si è dichiarato pronto ad incatenarsi davanti all’azienda e ad iniziare uno sciopero della fame se dovesse risultare necessario.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail
Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video