incaricato pubblico servizio

Con tutto quello che sta succedendo, era logico attendersi un vero Manifesto – appello “per un reale cambiamento nel settore delle Guardie Particolari Giurate“. Lo ha messo in circolazione l’Associazione A.G.R.I. assieme all’A.N.G.G.I. (Associazione Nazionale Guardie Giurate Italiane). Dall’abusivismo ai corsi di formazione fittizi, dagli sconfinamenti del portierato ai turni massacranti: AGRI e ANGGI chiedono maggiore attenzione per le guardie giurate e una politica della sicurezza lungimirante, oltre allo status di pubblico ufficiale nell’esercizio delle proprie funzioni, entro certi ambiti. Continua a leggere

roberto-gobbi

Gentile direttore,
nel testo “La nuova normativa sugli istituti di vigilanza, di investigazione privata e sulle guardie giurate ” (di CALVO-MAZZA-MOSCA-MIGLIORELLI, Cacucci Ed.), a pag. 114 si specifica che nella redazione del verbale, se sono intervenute altre persone nell’episodio riportato sul verbale, occorre generalizzare queste ultime riferendo sulle dichiarazioni spontanee rese; inoltre il testo conclude che è facoltà (non dovere) di redigere gli stessi.
Come si concilia quanto sopra con l’art. 362 c.p. (omessa denuncia da parte di un incaricato di pubblico servizio), che obbliga invece di denunciare un reato del quale abbia avuto notizia nell’esercizio o a causa del suo servizio? La guardia giurata può procedere a generalizzare, come prevede il punto precedente?
La ringrazio per l’attenzione e porgo cordiali saluti.

G.A. Piacenza Continua a leggere

ROMA – Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato uno sciopero generale di tre ore contro il Decreto Salva Italia per il 12 dicembre (il pubblico sciopera invece il 19 dicembre per 8 ore).
Le categorie che rientrano nei servizi pubblici essenziali, come la vigilanza privata (nonostante molti servizi non siano nè pubblici nè essenziali, per il Dl 59/2008 le gpg sono incaricate di pubblico servizio anche quando svolgono custodia e vigilanza dei beni), dovrebbero scioperare il giorno 16 dicembre. Si attendono conferme sulla data e sulle modalità operative. Certamente le guardie giurate non possono scioperare il giorno 12 dicembre. Continua a leggere

controllo-aereoporto

ROMA- Addetti alla security aeroportuale, occhio a non intascarvi gli oggetti abbandonati dai passeggeri (liquidi e flaconi non ammessi, oggetti taglienti o pericolosi, trucchi fluidi o accendini): potreste essere accusati di peculato! Lo dice la Cassazione, ricordando che questi oggetti non sono stati smarriti nè volontariamente abbandonati, ma solo consegnati all’autorità aeroportuale, anche se rinunciando a qualsiasi pretesa di restituzione. Continua a leggere

Monumento-caduti-guardie-giurate

PIACENZA – Si è tenuto a Piacenza l’annuale raduno delle ex guardie giurate, un momento aggregativo di grande commozione, nato dall’iniziativa di alcune ex GPG che hanno amato e difeso il proprio mestiere con le unghie e con i denti, nella convinzione di svolgere un lavoro che non si conclude con la riconsegna della divisa, ma che prosegue nella difesa di alcuni importanti valori a favore della collettività.
Ne parliamo con il Presidente dell’associazione Guardie Giurate in Congedo, Giordano Lacasella. Continua a leggere

Pagina 1 di 3123