Non_c_due_senza_quattro

Non c’è due senza quattro.
Dopo SicurGlobal (ora Axitea) e IVRI, anche Allsystem e La Patria entrano a gamba tesa nel mondo dei fondi. Sono finiti i tempi delle grandi famiglie della vigilanza privata italiana che si spartivano un ancora invitante mercato: ormai la trama competitiva si intesse di private equities, operazioni di buy-in e lessico borsistico.
La prima fu BS Private Equity, che nel 2004 costituì Sicurglobal, per poi passare a Stirling Square nel 2008 col brand Axitea. Poi fu la volta di 21 Investimenti e Banca Leonardo, che acquisirono il controllo di IVRI nel già lontano 2006.
E da gennaio 2012, Fondo Italiano di Investimento e PM & Partners sono entrati nel capitale del Gruppo La Patria, mentre Private Equity Partners (Pep) ha rilevato circa il 30% di Allsystem Group.

La parola chiave delle due ultime acquisizioni è dimensionamento, il leit-motiv della riforma che ha investito il settore ed il cui primo atto (il c.d DM capacità tecnica) è in vigore da marzo 2011.
Obiettivo dichiarato di Fondo Italiano di Investimento e PM & Partners è infatti quello di accelerare il consolidamento del mercato tramite l’aggregazione di altre aziende del settore.

Anche l’operazione Pep/Allsystem, si legge in una nota, è volta a “finanziare un ambizioso progetto di espansione della videosorveglianza nel segmento piccole e medie imprese e residenziale, per traghettare la società alla quotazione in Borsa nel medio periodo”.
Capito tutto?

PS. Per chi non avesse le idee chiare sul private equity, Wiki saprà essere illuminante.