Porti/Aeroporti

Una “vigilanza a parte” per specialità delle normative, per formazione richiesta, in certi casi anche per contrattazione collettiva applicata. Da trattare “a parte”.
Sei un esperto di security in porti, aeroporti, stazioni e mezzi di trasporto? Scrivi alla redazione: vogliamo far sentire anche la tua voce obliqua.
ATTENZIONE: per dar corso alle numerose richieste che ci pervengono dai lettori, ci occorrono le generalità del mittente e l’Istituto/Agenzia di appartenenza. Ovviamente non verranno divulgate (è una norma precauzionale contro perditempo e richieste fasulle): www.vigilanzaprivataonline.com si impegna sempre a garantire l’anonimato di chi fa sentire la propria voce.

SAVONA – Il nuovo allarme lanciato a livello internazionale per possibili attentati terroristici è arrivato anche a Savona. Da almeno un paio di giorni, infatti, le forze dell’ordine hanno intensificato i controlli intorno a quelli che nell’ambito della provincia vengono considerati “obiettivi sensibili”: la centrale elettrica della Tirreno Power di Vado, il porto di Savona e Vado, l’aeroporto di Villanova d’Albenga, il centro radar dell’Aeronautica militare che si trova sulla sommità di Capo Mele ad Andora; ma anche l’oleodotto della Sarpom e i vari depositi di prodotti petroliferi che si trovano nel quartiere savonese di Legino. Continua a leggere

Assologistica, Assiterminal, Assoportie Confetra hanno inviato alla Commissione Interministeriale per la Sicurezza Marittima (CISM) e al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti lettere di protesta per gli effetti devastanti sui terminal portuali determinati da un decreto pubblicato sulla “Gazzetta Ufficiale” dello scorso 5 novembre che regola le disposizioni per l’affidamento dei servizi di sicurezza sussidiaria nell’ambito dei porti, delle stazioni ferroviarie, delle metropolitane e delle linee di trasporto urbano. Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video