Decreto sulla security portuale: terminal a rischio paralisi

Assologistica, Assiterminal, Assoportie Confetra hanno inviato alla Commissione Interministeriale per la Sicurezza Marittima (CISM) e al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti lettere di protesta per gli effetti devastanti sui terminal portuali determinati da un decreto pubblicato sulla “Gazzetta Ufficiale” dello scorso 5 novembre che regola le disposizioni per l’affidamento dei servizi di sicurezza sussidiaria nell’ambito dei porti, delle stazioni ferroviarie, delle metropolitane e delle linee di trasporto urbano.

Continua a leggere