Investigazioni Private

LOGO-investigatori2Sei un investigatore privato? Fai sentire la tua voce obliqua!
Invia a redazione@vigilanzaprivataonline.com suggerimenti, esperienze, best practise, richieste di chiarimenti. Daremo ascolto a tutti!
ATTENZIONE: per dar corso alle numerose richieste che ci pervengono dai lettori, ci occorrono le generalità del mittente e l’Istituto/Agenzia di appartenenza. Ovviamente non verranno divulgate (è una norma precauzionale contro perditempo e richieste fasulle): www.vigilanzaprivataonline.com si impegna sempre a garantire l’anonimato di chi fa sentire la propria voce.

logo-garante-privacyIl prossimo 01 Ottobre entra in vigore il “Codice di deontologia e buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazioni commerciali“, approvato dal Garante Privacy e sottoscritto, tra gli altri, da Federpol, Federazione Italiana degli Istituti Privati per le Investigazioni le Informazioni e la Sicurezza. Il Codice prevede la possibilità di rendere l’informativa agli interessati sul trattamento dei dati personali a fini di informazione commerciale con modalità semplificate mediante il portale web, affinché venga agevolato l’esercizio da parte degli interessati dei diritti previsti dall’art. 7 del d.lgs. 196/03 nei confronti delle imprese di informazioni commerciali. Tale facoltà, concessa dal codice a quanti vantano un fatturato superiore ai 300.000,00 euro annui in informazioni commerciali, è stata estesa, su richiesta di Federpol, anche a coloro che hanno un fatturato inferiore. Continua a leggere

logo APISL’Associazione APIS, Associazione Professionale Investigazioni e Sicurezza, ha espresso un nuovo Consiglio Direttivo Nazionale: per il prossimo triennio Presidente sarà Alessandro Cascio, Vice Presidente Luca Monaco e Presidente ad honorem Antonio Maria La Scala. Al suo insediamento, il Presidente Cascio ha ricordato gli esordi di APIS, che per prima ha cavalcato la Legge n.4/2013, che suggellava l’istituzione delle “associazioni professionali”. Continua a leggere

ITALDETECTIVESCosa sta cambiando con l’avvento delle certificazioni per la Sicurezza? Cosa non è cambiato, invece, per l’Investigazione Privata dall’uscita del DM 269/2010?  Per rispondere a queste ed altre domande, Italdetectives® Association, in collaborazione con il Comune di Firenze – Q1 Centro Storico ha organizzato il 19 Maggio una giornata formativa intitolata “Investigazione e Sicurezza Edizione 2016”. Continua a leggere

lente ingandimentoL’Autorità Garante della Privacy e Federpol hanno avviato un confronto tecnico per condividere alcune tematiche in tema di investigazione privata e tutela della riservatezza personale, ed in particolare le aperture che il nuovo Regolamento Europeo potrebbe portare in materia di esenzione dell’investigatore privato dall’obbligo di informativa all’interessato ed ai terzi, fondamentale nei casi in cui tale adempimento possa compromettere l’attività e/o l’incolumità dell’investigatore privato. Per la sua attualità, il tema “Regolamento Europeo Privacy e l’investigatore privato” è stato al centro del Congresso nazionale Federpol (27 maggio, Roma), al quale sono intervenute personalità politiche, rappresentanti del Garante e Ministero dell’Interno.  Continua a leggere

truffaIn un recente incontro presso la sede ANIA – Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici – a Roma, i vertici di Federpol (Federazione Italiana Investigatori Privati) e quelli del settore antifrode hanno promosso il ruolo dell‘investigatore privato nel contrasto alle frodi assicurative. L’incontro romano, che seguiva diversi incontri nella sede ANIA milanese, dovrebbe portare all’attivazione di un percorso congiunto di formazione degli investigatori privati e degli addetti ai servizi antifrode.

Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video Video Aiss