Prossimità al cliente, nuove aree di business e marketing per la vigilanza privata 3.0

evento-federsicurezza-firenze-2014FIRENZE – Firenze non si caratterizza certo per la sua pericolosità (nel 2013 sono addirittura calati i furti in abitazione e d’auto), ma – come in tutte le ex-isole felici – la percezione del degrado e di una risposta deficitaria delle istituzioni mostra un peso rilevante, soprattutto se nel contempo aumentano proprio quei reati che, per le loro modalità esplicative, alimentano il senso di vulnerabilità. Risultato: secondo i cittadini toscani negli ultimi due anni la criminalità appare aumentata, soprattutto la sera e tra le mura di casa. Questa la sintesi di un’indagine Format Research commissionata da Federsicurezza, federazione che raccorda le Associazioni della Vigilanza Privata e le realtà della Sicurezza Sussidiaria, e rilasciata in anteprima il 18 Novembre 2014 al convegno “Vigilanza 3.0: innovare l’attualità”.

Continua a leggere

Bubbico: no al prezzo più basso nelle gare per la vigilanza privata

filippo-bubbicoNo al prezzo più basso nelle gare d’appalto, almeno su servizi sensibili come quelli di sicurezza. Il settore della vigilanza privata lo sostiene da sempre e di recente l’ha sottolineato lo stesso viceministro all’Interno Filippo Bubbico, rammentando che un’inaccurata selezione degli istituti e dei servizi da essi offerti può rivelarsi altamente pericolosa in un settore purtroppo non esente da infiltrazioni mafiose. I meccanismi di selezione non dovrebbero essere quindi basati sul solo prezzo, ma anche sulla formazione del personale e sull’efficacia dei suoi interventi.

Continua a leggere

Domanda e offerta di sicurezza a confronto in un Roadshow Federsicurezza

invito-federsicurezza-def-1FIRENZE – In un quadro normativo in profonda rivisitazione, partita nel 2008 ma tuttora in corsa, il mercato della vigilanza privata continua a subire battute d’arresto. Eppure nuove istanze di sicurezza privata emergono con sempre maggior vigore e sono al centro del dibattito istituzionale e politico: pensiamo alla vigilanza fuori dagli stadi, sui mezzi di trasporto, a presidio del territorio, ai servizi antipirateria. Vi sono poi aree di business tradizionali che non sono mai pienamente decollate e che invece all’estero prosperano, come il mercato residenziale e dello small business. Come dare adeguata risposta a queste istanze? In una logica di sempre maggior servizio e prossimità associativa, FederSicurezza, organizzazione che raccorda le Associazioni della Vigilanza Privata e della Sicurezza Sussidiaria, lancia un Roadshow itinerante dove gli operatori locali potranno interagire, in un dialogo franco e diretto, con le Istituzioni tutorie e con gli stessi buyer-portatori delle nuove esigenze di sicurezza.

Continua a leggere