Primapagina

I Presidenti delle Associazioni ANIVP (Associazione Nazionale Italiana di Vigilanza Privata) e AssVigilanza hanno sottoscritto l’atto ufficiale di fusione per incorporazione della realtà  Assvigilanza nella compagine di A.N.I.V.P. L’avv. Claudio Moro, già Presidente di AssVigilanza e in questa fase Vice Presidente di A.N.I.V.P., esprime la sua soddisfazione per l’operazione, che apre un nuovo corso e conferma la vocazione da protagonista dell’A.N.I.V.P.
Continua a leggere

EuropaLa sicurezza privata vola in Europa. Con il contributo della Delegazione di Confcommercio presso l’UE, una rappresentanza guidata dal presidente di Federsicurezza (Federazione del settore della vigilanza e sicurezza privata) ha incontrato attori di spicco del Parlamento e della Commissione Europea per intessere nuove relazioni internazionali in tema di sicurezza privata.  Tra le personalità incontrate: Luigi Soreca, direttore Sicurezza Interna presso la Commissione Europea; Silvio Mascagna, membro del Gabinetto del Commissario UE per la Sicurezza Julian King; Sandro Menichelli, Rappresentante Permanente d’Italia presso l’UE per la Giustizia e Affari Interni; Alessandra Mussolini, europarlamentare nella Commissione LIBE (libertà civili, giustizia e affari interni). Continua a leggere

I capolavori dell’arte italiana daranno il benvenuto ai leader mondiali del G7 di Taormina, previsto nell’ultima settimana di Maggio. A KSM, società di security collegata al Gruppo BIKS, è affidato l’incarico di proteggere il patrimonio artistico italiano in mostra per i grandi della terra. KSM schiererà il suo staff a Palazzo Corvaja dove, tra i beni esposti, sono presenti anche opere di Antonello da Messina e del Caravaggio. KSM si avvarrà di tecnologia di ultima generazione grazie alla partnership con Noovle: il personale sarà dotato di Google Glass (occhiali altamente tecnologici che permettono di trasmettere le immagini in real time e H24 alla centrale operativa della società di security, assicurando così controllo in loco e anche da remoto).
Continua a leggere

Il ministero dell’Interno ha trasmesso alle Associazioni di categoria del settore sicurezza e vigilanza privata, oltre che alle Amministrazioni della Difesa e delle Infrastrutture e Trasporti e a Confitarma, la bozza di decreto contenente la disciplina sostitutiva del DM 28 Dicembre 2012 n. 266, in materia di impiego di guardie giurate a bordo delle navi mercantili battenti bandiera italiana che transitano in acque internazionali a rischio pirateria.
Continua a leggere

piu-servizi-logoNon chiamateli portierati: chi fa accoglienza è un operatore di sicurezza, seppur con competenze, mansioni e responsabilità diverse da quelle delle guardie giurate (ma altrettanto diverse da quelle dei portieri di condominio). Questo l’appello lanciato al workshop “Appalti e riflessi sul settore dei servizi” organizzato il 15 maggio da Più Servizi, Associazione Nazionale Imprese Servizi Integrati, aderente a FederSicurezza. Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video Video Aiss