Primapagina

La fine dell’anno ha portato importanti novità contrattuali in casa Federpol: dal rinnovo del CCNL con sottili ma rilevanti modifiche, alla costituzione dell’Ente Bilaterale Nazionale Investigazioni e Sicurezza Privata (E.BI.N.I.S.P). Soddisfazione per la controparte sindacale FESICA CONFSAL e CONFSAL FISALS e per le rappresentanze Federpol, che auspicano una vasta applicazione contrattuale quale strumento concreto per un ulteriore sviluppo e riconoscimento della figura professionale dell’investigatore privato anche nel panorama istituzionale. Continua a leggere

trasporto-euroL’Enbisit, Ente Nazionale Bilaterale Italiano per l’Investigazione, la Sicurezza Sussidiaria e Tutela, ha istituito il Fondo di Sostegno al Reddito dei Dipendenti e Prestazioni a favore delle Imprese. Sono beneficiari dei sussidi i dipendenti e le relative aziende che applicano il CCNL per i dipendenti delle Agenzie di Sicurezza Sussidiaria Non Armata e degli Istituti Investigativi (Controllo Attività Spettacolo – Intrattenimento – Commerciali – Fieristiche – Servizi di Accoglienza – Guardiania – Monitoraggio Aree) rinnovato il 16/04/2014 pariteticamente da: A.I.S.S. (Associazione Italiana Sicurezza Sussidiaria), Confederazione Federterziario, Confimea e CFC-Confederazione Federterziario Confimea (Rete d’Impresa) da una parte e da UGL Sicurezza Civile (Unione Generale del Lavoro).
Continua a leggere

ztlQuadretto: un furgone blindato zeppo di soldi, magari con un paio di criminali alle calcagna pronti a tutto, si trova davanti un blocco ZTL. Si deve fermare? In teoria sì, perché i veicoli di servizio degli Istituti di Vigilanza Privata non possono violare il codice della strada neppure per motivi di sicurezza. E nemmeno sono esonerati dal pagamento della tariffa per la circolazione nelle Zone a Traffico Limitato, come lo sono invece le forze dell’ordine o altre attività di pubblico servizio. A parte il caso limite, la questione è davvero paradossale, considerato che per il trasporto di valori di rilevante entità è prevista la scorta di equipaggi delle Forze dell’Ordine – esentati, loro sì, per motivi di sicurezza, dal rispetto della segnaletica stradale. Risultato: la scorta passa e il furgone si ferma e paga. O va dritto e si becca una contravvenzione.
Continua a leggere

1418230455-0-cgil-e-uil-sciopero-generale-12-dicembre-manifestazioni-in-oltre-50-piazzeCom’è noto, per domani 12 dicembre 2014 CGIL e UIL hanno proclamato uno sciopero generale per tutti i settori privati e pubblici: dai trasporti alla scuola, passando per la vigilanza privata. Per il nostro settore, seguendo le indicazioni della Commissione di Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, Filcams-CGIL e Uiltucs-UIL hanno rettificato le modalità di adesione allo sciopero delle guardie giurate in questo modo: l’astensione durerà 8 ore e varrà per l’intero turno di lavoro. L’astensione riguarderà le ore dei turni ricomprese tra le 00.01 del 12 Dicembre 2014 fino alle ore 23.59 della medesima giornata. Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video