Riforma Tulps

Da un regio decreto del 1931 ai giorni d’oggi. Storia di una riforma che dura da oltre 70 anni.
Sottoponi alla redazione le tue proposte editoriali: vogliamo sentire la tua voce obliqua.
ATTENZIONE: per dar corso alle numerose richieste che ci pervengono dai lettori, ci occorrono le generalità del mittente e l’Istituto/Agenzia di appartenenza. Ovviamente non verranno divulgate (è una norma precauzionale contro perditempo e richieste fasulle): www.vigilanzaprivataonline.com si impegna sempre a garantire l’anonimato di chi fa sentire la propria voce.

trasporto-euroNuovo incontro tra le Associazioni maggiormente rappresentative del settore vigilanza privata e trasporto valori (Anivp, Assiv, Assovalori, Legacoop, FederSicurezza) e le Associazioni firmatarie delle Linee Guida di settore in materia di adeguata verifica della clientela per costituire un Tavolo Tecnico atto a definire un Protocollo operativo e un Manuale sulle modalità di segnalazione delle operazioni sospette (SOS).  Le Linee Guida antiriciclaggio, lo ricordiamo, sono il punto d’approdo di un percorso iniziato due anni fa su iniziativa di Banca d’Italia e frutto di un gruppo di lavoro sotto il coordinamento scientifico di GRALE Research e Consulting Srl. Lo scorso 31 gennaio le Associazioni hanno rilevato diverse criticità nella segnalazione delle operazioni sospette, nell’interpretazione della norma (soprattutto in previsione dell’attuazione della IV Direttiva antiriciclaggio), e nell’applicazione delle procedure.
Continua a leggere

sparo-pistolaUn colpo da 4 milioni di euro al caveau di Sicurtransport con tanto di ruspa, kalashnikov, auto incendiate, chiodi sull’asfalto.  Questo lo scenario nel quale operano le guardie giurate nelle zone ad alta penetrazione criminale. E lo Stato dov’è? Se non riesce a controllare il territorio, il lavoro degli Istituti di vigilanza privata, scorta e trasporto valori, chiamati a svolgere funzioni di sicurezza complementare, rischia di fallore. Su impulso di Federsicurezza, il Ministero dell’Interno ha quindi incontrato il 14 Dicembre le rappresentanze di categoria. Le richieste? Maggiore attenzione del sistema bancario sui criteri per l’affidamento dei servizi di custodia, contazione e trasporto valori; intervento di Bankitalia sulla pericolosità dell’eccesso di giacenze (la cui responsabilità è spesso scaricata sull’ultimo anello della catena) e infine la riapertura, su basi cogenti stavolta, del confronto con ABI, Bankitalia, Ministero dell’Interno, Poste, GDO e Associazioni rappresentative degli Istituti di vigilanza privata, scorta e trasporto valori.
Continua a leggere

euroPresso Banca d’Italia si è conclusa una giornata di studio dedicata ai presidi antiriciclaggio nel settore dei service bancari e del trasporto valori. Vi hanno preso parte Assiv, Assovalori, Legacoop e FederSicurezza, sotto il coordinamento del GRALE, Spin Off Universitario della Seconda Università di Napoli. Due anni di analisi e confronto con l’industria di settore hanno infatti portato alla firma delle “Linee Guida di adeguata verifica della clientela”, una sorta di autoregolamentazione dei gestori del contante e del trasporto valori, che si impegnano ad adeguare le proprie strutture alla normativa antiriciclaggio. Un notevole passo avanti per un comparto che negli anni non ha propriamente brillato per rispetto delle regole… Continua a leggere

Accredia-_medio_02MILANO – Il Dipartimento di Certificazione e Ispezione Accredia, con la partecipazione del Ministero dell’Interno, organizza per il prossimo 9 Novembre a Milano una giornata di approfondimento sul tema “Disciplinare del Capo della Polizia del 24 febbraio 2015 – compiuta/corretta compilazione delle tabelle annesse”. La giornata si rivolge ai responsabili di schema e agli Auditor degli Organismi di Certificazione accreditati ed iscritti nell’elenco del Ministero dell’Interno di cui al DM 115/2014.
Continua a leggere

14-novembre-2016Assiv, Assovalori, Federsicurezza e Legacoop, in rappresentanza delle principali associazioni di categoria del comparto vigilanza e sicurezza privata, propongono un workshop dedicato al tema: “Le procedure ed i presidi antiriciclaggio nel settore dei service bancari: metodi operativi e criticità applicative. Verso le linee guida settore”. Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video