anivp

invito ANIVP retro2Certificazione degli Istituti di Vigilanza Privata: perchè? Ma soprattutto come e quando? Questi gli interrogativi ai quali intende dare una risposta il convegno promosso da ANIVPAssociazione Nazionale Istituti di Vigilanza Privata – il prossimo 6 novembre all’Hotel Quirinale di Roma. Il DM 115/2014 pone infatti degli obblighi corredati da scadenze precise: è quindi essenziale capire cosa richiede la norma non solo agli Istituti di vigilanza ma anche alle società di certificazione e alle società di consulenza in materia di qualità. La questione non è peraltro da poco, perchè da essa dipende la possibilità, per gli operatori di vigilanza, di restare o meno sul mercato. Il tutto entro una scadenza che si avvicina a grandi passi: 4 settembre 2015. Continua a leggere

Marco StrattaQualche dubbio dei lettori su cosa debba finire in tasca delle guardie giurate con l’ormai unanime firma del CCNL della vigilanza e dei servizi fiduciari e qualche dubbio di www.vigilanzaprivataonline.com sul mercato e sulla bilateralità hanno fatto scaturire questa intervista a Marco Stratta, Segretario Generale di ANIVP. Altri dubbi, relativi invece al Patto per la Sicurezza Italiana Non Armata, arrivano dall’intervistato stesso. In risposta alle sue domande: 1) confermiamo che l’iniziativa del Patto appartiene a questa testata giornalistica; 2) www.pattosicurezzanonarmata.com è già un dominio di nostra proprietà, in vista di prossime iniziative editoriali che si affiancheranno a quelle di www.vigilanzaprivataonline.com. Ma ora torniamo alla vigilanza privata e all’intervista a Marco Stratta – siamo più a nostro agio in veste di intervistatori che di intervistati!

Continua a leggere

A.N.I.V.P., assieme ad ASSVIGILANZA ed UNIV, hanno sottoscritto con Filcams Cgil e Fisascat Cisl il CCNL per  Dipendenti da Istituti e Imprese di Vigilanza Privata e Servizi Fiduciari  da valersi per il periodo 2013 – 2015.  Il lungo e non facile confronto che ha portato all’intesa, sana la frattura tra le parti e sancisce la ripresa di un dialogo comune, nella consapevolezza che solo l’unità degli attori del settore può garantire una risposta alle esigenze delle aziende e dei lavoratori. Continua a leggere

Riportiamo il comunicato stampa diramato dall’Associazione ANIVP, aderente a Federsicurezza, sul DM 269/2010 e sulla questione delle cauzioni. A corollario della nota già inviata al ministero dell’Interno (ove ANIVP evidenziava le difficoltà di reperimento delle fidejussioni dovute alla crisi economica e del credito, come pure i criteri discrezionali di determinazione delle cauzioni medesime), il Direttivo ribadisce ora la propria posizione, rammentando che le “aziende sane del settore non debbano essere valutate su criteri non giustificati e puramente economico-finanziari, già regolamentati dal mercato, ma piuttosto su criteri professionali, introdotti peraltro dallo stesso decreto c.d capacità tecnica”.   
Questo il comunicato stampa. Continua a leggere

anivp-congresso

ROMA – Crisi economica, ritardi nei pagamenti, blocco del credito, strapotere delle committenze e una riforma in atto che chiede ulteriori “lacrime e sangue” alle imprese della vigilanza privata. Questi i temi dell’assemblea annuale ANIVP (Associazione nazionale di categoria della vigilanza privata): dai problemi tipici del comparto (costi dell’adeguamento e difficoltà applicative del DM capacità tecnica) ai problemi comuni a tutte le imprese, con un particolare focus sul ritardo nei pagamenti della PA e sulla stretta creditizia.  Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video