ASSIV: Maria Cristina Urbano ancora al timone per i prossimi tre anni

Il Direttivo ASSIV – Associazione Italiana Vigilanza e Servizi Fiduciari – ha rinnovato le cariche riconfermando alla Presidenza, per un secondo mandato triennale, Maria Cristina Urbano. I nuovi membri della Giunta sono: Marco Bavazzano, Antonio Fogazzaro, Massimiliano Giacoletti, Giulio Gravina, Carlo Matarazzo, Renato Mongillo, Fabio Mura, Raffaele Zanè e Matteo Balestrero in qualità di past President. Confermato alla Tesoreria Marco Caviglioli.

Continua a leggere

Antipirateria marittima: risolvere presto la questione formazione

Antipirateria marittima, corsi di formazione del personale ed esami: un tema caldissimo che aveva mosso molte critiche al DM 139/2019, tanto che si è da più parti invocata una proroga del regime in deroga. Il 16 gennaio il Ministero dell’Interno ha però invitato gli stakeholder del comparto, accogliendo alcune segnalazioni, che – si spera – possano permettere, allo scadere del 1 luglio 2020, di somministrare i servizi senza problemi.

Continua a leggere

Sciopero vigilanza privata: le imprese rispondono

Dopo la proclamazione di uno sciopero della vigilanza privata per i prossimi 1 e 2 Febbraio da parte di Filcams-CGIL, Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL, arriva la risposta delle Associazioni datoriali. AGCI (Associazione Generale Cooperative Italiane Servizi), ASSIV, ANIVP, UNIV e Legacoop Produzione & Servizi ritengono questo passaggio legato più a logiche di “proselitismo sindacale” che ai contenuti ed alle modalità della trattativa per il rinnovo del CCN. Una nota congiunta spiega le ragioni della parte datoriale: la riprendiamo, lasciando ai lettori i commenti.

Continua a leggere

Nasce E.BI.V.ER, Ente Bilaterale Vigilanza dell’Emilia Romagna

Un Ente Bilaterale attivo da qualche anno ma operativo da pochi mesi: è l’E.BI.V.ER, Ente Bilaterale Vigilanza dell’Emilia Romagna. Un luogo di incontro tra le parti sociali al di fuori del tavolo di negoziazione, secondo il Direttore ITL Bologna Alessandro Millo, che potrebbe fornire un orientamento anche nelle questioni negoziali tuttora irrisolte: dalla clausola sociale all’orario di lavoro, dalle sovrapposizioni tra servizi fiduciari e di vigilanza al florilegio di contratti di lavoro in essere, che rende talvolta difficilmente individuabile lo stesso costo del lavoro.

Continua a leggere

Le nuove frontiere della sicurezza partecipata a convegno

“Le nuove frontiere della Sicurezza Partecipata”. Questo il tema del convegno dello scorso 30 novembre promosso da ASSIV presso la sede istituzionale del Senato della Repubblica a Roma. Un convegno per richiamare l’attenzione di un’Istituzione e di una politica che ancora mostrano scarsissima considerazione per il comparto sicurezza privata (salvo poi spremerlo, alla bisogna, come bancomat fiscale). Il Convegno, che ha visto la partecipazione di rappresentanti e deputati di diverse aree politiche, voleva gettare un primo sasso nello stagno, nella speranza che i cerchi possano piano piano allargarsi fino a raggiungere i vertici istituzionali.

Continua a leggere