ccnl

invito-milano-new-1Ci saranno anche il Vice Prefetto Vicario di Milano Dr. Giuseppe Priolo e il Presidente di Confcommercio Carlo Sangalli al nuovo incontro sulla vigilanza privata promosso da Federsicurezza. Ma perchè chiedere un ulteriore momento di incontro tra i decisori del comparto a così breve distanza dall’ultimo convegno in Fiera? Perchè battere sulla riforma degli appalti pubblici di servizi e sul rinnovo del CCNL? Perchè insistere sull’urgenza di riscrivere assieme le regole del gioco? In primo luogo, perchè l’appello a trovare una forma di condivisione non è rimasto inascoltato nè dalle associazioni di categoria, nè dai sindacati. Quindi è ora di portarlo avanti con determinazione. E forse anche perchè le ultime rilevazioni ci parlano di un comparto che vive di vigilanza armata, ma che con quest’ultima non produce reddito. Continua a leggere

enbisitGli addetti alla sicurezza dei locali: figure spesso non tutelate, il cui inquadramento deve essere oggetto di maggiore attenzione. Forte di queste considerazioni, l’ENBISIT (Ente Nazionale Bilaterale Sicurezza Investigazioni e Tutela) ha presentato il nuovo C.C.N.L. della Sicurezza non armata e delle investigazioni, siglato da AISS (Associazione Italiana per la Sicurezza Sussidiaria) e Federterziario assieme ad UGL Sicurezza Civile. Il rinnovo del contratto punta a far diventare questa attività una vera e propria professione – inquadrata, riconosciuta e regolamentata e che riguarda numerose figure: addetti al controllo attività di spettacolo e intrattenimento (ex buttafuori), controllo accessi in attività commerciali e fieristiche, servizi di accoglienza, guardiania, monitoraggio aree, stewarding, etc.  Continua a leggere

Federsicurezza-03.11Sono venuti tutti lo scorso 3 Novembre in fiera a parlare di contratto collettivo di lavoro. Dalle rappresentanze sindacali, tanto confederali quanto  autonome, alle rappresentanze datoriali della vigilanza privata, come pure della sicurezza disarmata e delle investigazioni private. Tutti hanno accolto l’appello di Federsicurezza a ritrovare una forma di composizione e dialogo in un momento tanto complicato per il paese. Anche l’autorità, dal ministero dell’Interno fino a Prefettura e Questura di Milano, hanno partecipato alla giornata, dimostrando sensibilità e attenzione alla tematica. Ma perchè tanto interesse per il tema lanciato da Federsicurezza, cioè “Un nuovo CCNL e nuove regole per rilanciare la competitività della vigilanza privata”?

Continua a leggere

C’è grande fermento attorno al convegno “Un nuovo CCNL e nuove regole per rilanciare la competitività della vigilanza privata“, di scena il 3 Novembre 2015 mattina presso la Fiera SICUREZZA a Pero/Rho. Sarà che il contratto collettivo di lavoro sta giungendo a scadenza (e qualcuno l’ha già disdettato), o sarà forse che in diversi corridoi si sente sussurrare di una possibile convergenza dei sistemi associativi, o sarà, più semplicemente, che i tempi sono maturi per ritrovare quella condivisione da parte di tutti gli attori che è base imprescindibile per riprendere a governare il comparto, partendo proprio dal suo organo di autogoverno. Fatto sta che l’interesse è altissimo e restano solo pochi posti disponibili.
Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video Video Aiss