ccnl

Nuovo incontro tra le Parti Sociali della Vigilanza e Sicurezza Privata per proseguire la trattativa per il rinnovo del CCNL di settore. Presso Confcommercio, il 24 Ottobre le OO.SS. hanno parzialmente riscontrato i testi proposti e consegnati nel corso dell’ultimo incontro in materia di contratto a termine, lavoro intermittente e lavoro a tempo parziale, e hanno ricevuto i testi su apprendistato e somministrazione. Sostanzialmente, si è quindi completata la proposta datoriale sul tema mercato del lavoro.

Continua a leggere

La recente riforma apportata dal cd. Decreto Dignità alla normativa sul lavoro incide in misura importante in un comparto labour intensive come la sicurezza privata. Il tema è poi di particolare attualità, in considerazione anche della delicata fase che sta vivendo la trattativa per il rinnovo del CCNL vigilanza privata e servizi fiduciari. Per illustrare le novità del Decreto e le nuove prospettive per il lavoro a termine, FederSicurezza, assieme a PiùServizi e Confcommercio Roma, organizza un incontro tecnico-politico al quale presenzierà anche il Sottosegretario al Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, On. Claudio Durigon. L’appuntamento è per il prossimo 24 Ottobre a Roma. Continua a leggere

Anche a seguito delle proteste dei sindacati, le trattative per il rinnovo del CCNL vigilanza privata e servizi fiduciari sono ripartite con argomenti concreti e decisivi. Part time, contratto a termine, apprendistato e lavoro intermittente: queste tipologie contrattuali, di cui si è parlato al tavolo negoziale e che sono state rivisitate da recenti interventi normativi, potrebbero aumentare la flessibilità dell’azienda – una richiesta portata avanti con forza dalla parte datoriale. Tra gli esempi applicativi si annoverano i servizi aeroportuali: i turni spezzati sono sempre più richiesti, ma l’attuale contratto non aiuta una gestione elastica delle risorse. Bene dunque parlare di questi aspetti concreti, abbandonando dichiarazioni di principio o ragionamenti troppo astratti su massimi sistemi.
Continua a leggere

Momento caldo per la vigilanza privata: le trattative per il rinnovo del CCNL stagnano e le associazioni sindacali minacciano nuove e più imponenti mobilitazioni. Inoltre qualche atto dell’Amministrazione desta perplessità operative, mentre per converso le relazioni con la politica sembrano andare a gonfie vele perchè “se non ora, quando”? E le imprese che ne pensano? Ne abbiamo parlato con Luigi Gabriele, Presidente di Federsicurezza, Federazione del Settore della Vigilanza e Sicurezza Privata, aderente a Confcommercio Imprese per l’Italia. Continua a leggere

ccnl-vigilanza-privata-portieriAncora nulla di fatto per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro della vigilanza privata e dei servizi integrati di sicurezza sussidiaria, scaduto nel 2015 e atteso da oltre 70mila operatori del settore. E i sindacati Filcams Cgil Fisascat Cisl e Uiltucs Uil minacciano due nuove giornate di sciopero articolate a livello regionale e nazionale, nel caso perduri la situazione di stallo.

Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video Video Aiss