federpol

Ilogo-garante-privacyl Garante per la protezione dei dati personali ha sottoposto il “Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali effettuati per svolgere investigazioni difensive” (allegato A6 al Codice privacy), adottato con Provvedimento del 6 novembre 2008, alla verifica di conformità rispetto al Regolamento Ue 2016/679 sulla protezione dei dati personali, individuando le disposizioni ritenute non conformi che potranno continuare a produrre effetto.
Continua a leggere

Pochi giorni dopo la tragedia del concerto di Sfera a Corinaldo, la Prefettura di Milano ha coinvolto AISS e Federpol in un incontro avente ad oggetto il protocollo d’intesa per l’attuazione degli accordi tra il Ministero dell’Interno ed i rappresentanti delle organizzazioni dei gestori di discoteche e dei servizi di controllo delle attività di intrattenimento e spettacolo – problematiche connesse alla sicurezza nei locali. Continua a leggere

Dopo vari mesi di vicariato a seguito delle dimissioni del Past President Napoleone, è stato eletto il nuovo Presidente di Federpol, Federazione Italiana degli Istituti Privati per le investigazioni le Informazioni e la Sicurezza: è Luciano Ponzi, ex Presidente per la Lombardia e al timone dell’omonima agenzia investigativa.
La mission del suo mandato annovera obiettivi ambiziosi, che mettono al centro la figura del socio con appuntamenti e iniziative dedicate. Si dovranno anche revisionare lo statuto e prevedere nuove regole per i rimborsi.  Nel formulare i nostri migliori auguri di buon lavoro al Presidente, salutiamo anche i nuovi membri eletti del Consiglio Esecutivo.

Continua a leggere

Le principali associazioni della sicurezza privata sono state ricevute dal sottosegretario all’Interno Nicola Molteni. Pretesto dell’incontro era la Circolare ministeriale del 18 luglio scorso, che ha modificato la Circolare Gabrielli destando qualche perplessità, ma  l’obiettivo del lungo periodo è di avviare un tavolo tecnico permanente, che riapra la tradizione dialogata del passato tra mercato e istituzioni. Ampissima la disponibilità all’ascolto da parte del Sottosegretario, che ha chiarito alcuni punti critici e sottolineato l’importanza della sicurezza privata nel piano politico del Governo. Continua a leggere

Torniamo sulla Circolare 11001/1/110 (10) Ministero dell’Interno, di cui abbiamo già parlato, pubblicando i malumori che essa ha generato nel comparto. La recente direttiva del Gabinetto del Ministero dell’Interno sulle misure di safety da adottare negli eventi di pubblico spettacolo escluderebbe infatti le agenzie con licenza ex art. 134 TULPS, a favore di associazioni di volontariato sicuramente animate da ottime intenzioni, ma prive di competenza e formazione in materia di sicurezza. Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video Video Aiss