investigatori

logo-aissIl mercato della security disarmata: sicurezza nei locali da ballo, portierato, investigazione privata, stewarding e molte altre figure non armate. Un mercato in crescita, ma anche in affanno per un diffuso fenomeno di concorrenza sleale e normative inadeguate, nonostante il recente riordino del settore. Ne abbiamo parlato con il Presidente di AISS (Associazione Italiana Sicurezza Sussidiaria) e di ENBISIT (Ente Nazionale Bilaterale Sicurezza Investigazioni e Tutela), Franco Cecconi. Continua a leggere

lente ingandimentoL’Autorità Garante della Privacy e Federpol hanno avviato un confronto tecnico per condividere alcune tematiche in tema di investigazione privata e tutela della riservatezza personale, ed in particolare le aperture che il nuovo Regolamento Europeo potrebbe portare in materia di esenzione dell’investigatore privato dall’obbligo di informativa all’interessato ed ai terzi, fondamentale nei casi in cui tale adempimento possa compromettere l’attività e/o l’incolumità dell’investigatore privato. Per la sua attualità, il tema “Regolamento Europeo Privacy e l’investigatore privato” è stato al centro del Congresso nazionale Federpol (27 maggio, Roma), al quale sono intervenute personalità politiche, rappresentanti del Garante e Ministero dell’Interno.  Continua a leggere

L’Altra VigilanzaOltre 100.000 addetti, che si aggiungono ad un sommerso ancor più rilevante. E’ il mondo dell’Altra Vigilanza. Steward, ex-Buttafuori, Investigatori, Servizi Fiduciari: le figure normate diverse dalla vigilanza rispondono ad istanze di sicurezza integrata sempre più circostanziate ed alla loro formazione, altrettanto ampia e circostanziata, dovrebbero corrispondere un’adeguata dignità professionale ed un robusto ed articolato sistema di rappresentanza. L’appuntamento è a Firenze il 15 Dicembre 2015 h. 9,15 per indagare assieme le tante facce dell’art. 134 TULPS ed elaborare nuovi modelli di sicurezza integrata sulla scorta dell’ormai avviato “laboratorio fiorentino”. Continua a leggere

master-unicusanoL’Università degli Studi Niccolò Cusano – Telematica Roma, con il patrocinio della Camera Penale di Roma e di Federpol, Federazione Italiana degli Istituti Privati per le Investigazioni le Informazioni e la Sicurezza, attiva per l’Anno Accademico 2015/2016 il Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in “Crime Scene Investigation”, afferente alla Facoltà di Giurisprudenza. Al superamento della prova finale, i corsisti riceveranno l’Attestato del Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in “Crime Scene Investigation”. Il titolo è rilasciato ai sensi dell’Allegato G commi 1 e 2 lettera c. del DM 1 dicembre 2010, n. 269 (e successive modifiche e integrazioni) recante disciplina dei requisiti minimi richiesti agli investigatori privati titolari di istituti ed agli investigatori privati dipendenti. Continua a leggere

Locandina CAF Web Security_ 16.7E’ stato pubblicato il bando per la II edizione del Corso Universitario di Alta Formazione in “Web Security: attività preventive e investigative”. Il Corso, che si svolgerà presso il Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia di Bologna, si articola in 4 insegnamenti, per un totale di 80 ore di didattica frontale a partire da Gennaio 2016 (frequenza minima obbligatoria: 70%). Tra i contenuti principali: Web society e web security; Sicurezza e dimensione spaziale; Indagini investigative e web; Diritto e metodologie di sicurezza in internet.
Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video Video Aiss