ztl

ztlROMA – Non solo auto blu e scorte: ora anche i veicoli di servizio degli Istituti di Vigilanza privata della Capitale possono circolare all’interno dell’area ZTL senza contrassegno, al pari delle Forze di Polizia e degli automezzi adibiti a servizi di pronto intervento, soccorso ed emergenza. La Giunta Capitolina di Roma, con Deliberazione n. 363 del 23 dicembre 2014, ha infatti accolto le istanze rappresentate da FederSicurezza all’Assessore alla Mobilità e Trasporti di Roma Capitale consentendo l’accesso senza contrassegno anche ai veicoli degli Istituti di Vigilanza. Per accedere alle ZTL romane, gli Istituti non dovranno quindi più ottenere il rilascio del permesso per circolazione e sosta, ma solo richiedere l’inserimento nelle Liste Bianche. Continua a leggere

ztl

Immaginate un furgone portavalori zeppo di soldi costretto a fare una deviazione – che allunga il percorso, addensandolo di nuovi pericoli e insidie – perchè non può entrare, nè tanto meno fermarsi, in area ZTL. Peccato che moltissimi sportelli bancari siano ubicati proprio in aree ad accesso limitato.
Ma immaginate anche un servizio di vigilanza di zona o peggio un intervento su allarme, dove il fattore tempo è cruciale: è di tutta evidenza che questi servizi, benché svolti da Istituti di Vigilanza privata, rivestano una certa valenza di ordine pubblico. Continua a leggere

area-ztl-vigilanza-privata

MILANO – In un’Italia dove esistono più lasciapassare che Cristiani, le guardie giurate non hanno accesso alle aree coperte da ZTL. Passano politici, rappresentanti delle istituzioni e delle forze dell’ordine, falsi invalidi e imbucati di vario genere, ma la vigilanza privata no, e neppure il trasporto valori. O si sta fuori dallo ZTL (per la gioia di ladri e rapinatori) o ci si becca una multa salata.
Ma le cose sembrano cambiate: grazie all’interpello congiunto di UNIV, Assvigilanza e ANIVP (Federsicurezza), il Comune di Milano ha emanato un’ordinanza che equipara le auto della vigilanza privata ai veicoli “di servizio”, aprendo anche il nostro settore alla tariffa agevolata ZTL. Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video