Vigilanza Economica

Rubrica che tratta, con l’aiuto di esperti, temi economici d’interesse per la vigilanza privata, il trasporto valori e le investigazioni private.
Sei un esperto? Sottoponi alla redazione i tuoi articoli tecnici: vogliamo far sentire anche la tua voce obliqua.
ATTENZIONE: per dar corso alle numerose richieste che ci pervengono dai lettori, ci occorrono le generalità del mittente e l’Istituto/Agenzia di appartenenza. Ovviamente non verranno divulgate (è una norma precauzionale contro perditempo e richieste fasulle): www.vigilanzaprivataonline.com si impegna sempre a garantire l’anonimato di chi fa sentire la propria voce.

Dove va il mercato della sicurezza privata italiana? Come può affrontare i robusti competitor europei? Quali spunti può trarre dalle loro esperienze? In che modo la tecnologia può aggiungere valore al cliente finale? E come può il capitale umano restare al centro in un contesto sempre più disarmato e legato alla componente tecnologica? Per riflettere su queste ed altre tematiche, FederSicurezza organizza il prossimo 13 Novembre pomeriggio, presso la Fiera SICUREZZA a Milano-Rho, un convegno intitolato “La filiera della sicurezza integrata: nuove sinergie tra capitale umano, tecnologia e opportunità di business”.

Continua a leggere

Altro colpo grosso per Sicuritalia, primo gruppo italiano nel settore della sicurezza fresco di acquisizione di IVRI. E’ di oggi la notizia del perfezionamento dell’acquisizione dei rami di Securpol relativi ai territori strategici di Milano, Torino, Roma, Arezzo (dove lo scorso anno Sicuritalia aveva acquisito Telecontrol) e Avezzano (AQ). L’operazione segna la fine di una crisi di lungo corso per Securpol, azienda della vigilanza privata con oltre 60 milioni di fatturato, esplosa con la dichiarazione di insolvenza e l’avvio dell’amministrazione straordinaria nel 2017. L’intervento del ministero per lo Sviluppo economico, che ad aprile 2019 ha approvato il bando di cessione di Securpol e dato l’avvio al processo di vendita dei principali asset, ha portato Btv, Cosmopol e Sicuritalia all’aggiudicazione. Continua a leggere

Vertenza Securpol Group al capolinea, dopo un confronto con la cordata Battistolli-Sicuritalia-Cosmopol, aggiudicataria del bando di cessione emanato dal MiSe,fortemente condizionato dall’imminente scadenza della procedura di cessione e delle relative licenze – si legge in una nota Uiltucs-UIL. In sostanza: senza un’intesa, il Commissario Straordinario il 2 ottobre avrebbe dichiarato l’impossibilità alla continuazione dell’attività, decretando di fatto il fallimento. Pesante, quindi, il tributo in termini occupazionali e la penalizzazione economica dei lavoratori, anche se inferiore alle iniziali condizioni poste dagli acquirenti.

Continua a leggere

AGCMIl 5 Agosto l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha dato il via libera incondizionato all’acquisizione del Gruppo IVRI da parte di Sicuritalia. L’operazione, a rischio di censura antitrust per l’imponenza delle parti contraenti e per la possibile posizione dominante sul mercato della nuova realtà da costituire, è stata invece autorizzata senza condizioni dall’AGCM.

Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video