Notizie flash

Che gli Italiani amino affidarsi alla dea bendata è un fatto; che però ci si affidi all’estrazione del lotto per scremare i candidati alla gara Consip per l’assegnazione dei servizi di vigilanza privata nei Tribunali (oltre 250 milioni di euro su scala nazionale, da ripartire in 27 lotti su base regionale), beh…questo pare degno di una commedia di De Filippo. E invece, il regolamento recita: “nella prima estrazione del lotto successiva alla scadenza della ricezione delle manifestazioni di interesse si vaglierà il primo numero estratto sulla ruota di Bari”. Dopodiché si seguirà l’ordine di estrazione dei numeri sulla singola ruota e seguendo l’ordine alfabetico sulle ruote di Bari, Cagliari, Firenze, Genova, Milano… Continua a leggere

Bollino rosso per i mesi estivi: è previsto un incremento dei furti pari al 60%. Questo l’allerta rilasciato dalla Centrale Operativa Verisure, che solo nei mesi di Agosto e Settembre dello scorso anno ha gestito oltre 190.000 segnali di allarme, registrando il 60% di intrusioni in più rispetto alla media degli altri mesi. La fascia oraria più a rischio andava dalle 18.00 alle 23.00, al contrario di quanto in genere accade duramte l’anno, dove l’orario privilegiato è la notte fonda (tra le 2.00 e le 3.00). Un altro fenomeno titipicamente estivo è il netto aumento delle richieste di soccorso ed emergenza, soprattutto tra soggetti deboli e soli, come gli anziani.
Continua a leggere

stretta-mano-maniAmet (leader nei servizi pubblici nell’area della provincia di Barletta, Andria e Trani, con public utilities per la fornitura di energia, trasporti, gas, servizi e manutenzioni) ha emanato un bando di gara del valore di 240.000 euro per servizi di vigilanza privata attiva (con guardie armate) ma anche passiva (telecontrollo e gestione allarmi) della durata di un anno.
Le domande dovranno pervenire entro le ore 12 del 17 luglio. La prima seduta pubblica è fissata per il giorno successivo. Continua a leggere

Si è svolto a Piacenza il 15esimo raduno nazionale delle Guardie Giurate. Una giornata per ricordare i tanti caduti in servizio e l’impegno costante delle Guardie Giurate, che prestano servizi alle città al fianco delle Forze dell’Ordine. In particolare è stato dedicato un pensiero a Francesco Della Corte, GpG napoletana uccisa da quattro malviventi. Ad organizzare la cerimonia, che ha avuto luogo lo scorso 22 aprile, l’Associazione Guardie Giurate in Congedo. Continua a leggere

Venivano da Scampia i tre minorenni che hanno colpito la guardia giurata Francesco Della Corte alla metro di Piscinola, morta ieri notte dopo quasi 20 giorni di dolorosa agonia. Volevano rubare una pistola: non ci sono riusciti, ma Francesco è morto. “L’ennesima evitabile tragedia che colpisce le Guardie Giurate”  – scrive alla nostra redazione Fabio Padovani, Presidente di A.N.G.G.I – Associazione Nazionale Guardie Giurate Italiane.
Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video Video Aiss