Notizie flash

Vigilanzaprivataonline.com non tratta fatti di cronaca, anche se ci sarebbero morti quasi quotidiane da raccontare tra le guardie giurate, nell’assoluto silenzio dell’opinione pubblica. Ma è proprio per la risonanza pubblica e per la sua efferatezza che accenniamo oggi all’omicidio del vice brigadiere dell’Arma dei Carabinieri Mario Cerciello Rega. Un fatto che porta alla luce un fenomeno che chiunque si occupi di sicurezza conosce benissimo: il senso di incertezza, di preoccupazione e di degenerazione sociale, unitamente a leggi che sembrano spesso premiare il crimine, rendendo difficile capire chi sono i buoni e chi i cattivi. Continua a leggere

Ricordate il servizio di REC (RAI3) del 2016 “Ma siamo sicuri?”, che descriveva le imprese della vigilanza privata KSM e Sicurtransport evocando politiche quanto meno torbide? Il tribunale di Palermo ha condannato la RAI a risarcire il danno per diffamazione: l’accusa di agire in monopolio o di vincere gli appalti con bandi preconfezionati, come altre accuse più implicite ma non meno pesanti, sono state smentite o non sono risultate supportate da dati. Continua a leggere

Anche gli Istituti di Vigilanza Privata, coordinati dai responsabili security della RAI, sono stati coinvolti nella sicurezza del teatro Ariston di Sanremo, in sinergia con le Forze dell’Ordine. E nonostante le consuete polemiche e strumentalizzazioni, la 69° edizione del Festival di Sanremo ha portato a casa un bilancio più che positivo per la sicurezza, dimostrando che la collaborazione interforze è una scelta vincente. Continua a leggere

Che gli Italiani amino affidarsi alla dea bendata è un fatto; che però ci si affidi all’estrazione del lotto per scremare i candidati alla gara Consip per l’assegnazione dei servizi di vigilanza privata nei Tribunali (oltre 250 milioni di euro su scala nazionale, da ripartire in 27 lotti su base regionale), beh…questo pare degno di una commedia di De Filippo. E invece, il regolamento recita: “nella prima estrazione del lotto successiva alla scadenza della ricezione delle manifestazioni di interesse si vaglierà il primo numero estratto sulla ruota di Bari”. Dopodiché si seguirà l’ordine di estrazione dei numeri sulla singola ruota e seguendo l’ordine alfabetico sulle ruote di Bari, Cagliari, Firenze, Genova, Milano… Continua a leggere

Bollino rosso per i mesi estivi: è previsto un incremento dei furti pari al 60%. Questo l’allerta rilasciato dalla Centrale Operativa Verisure, che solo nei mesi di Agosto e Settembre dello scorso anno ha gestito oltre 190.000 segnali di allarme, registrando il 60% di intrusioni in più rispetto alla media degli altri mesi. La fascia oraria più a rischio andava dalle 18.00 alle 23.00, al contrario di quanto in genere accade duramte l’anno, dove l’orario privilegiato è la notte fonda (tra le 2.00 e le 3.00). Un altro fenomeno titipicamente estivo è il netto aumento delle richieste di soccorso ed emergenza, soprattutto tra soggetti deboli e soli, come gli anziani.
Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video