Vigilanza nella stampa

Rassegna stampa di fonte italiana ed estera.
Sottoponi alla redazione le tue notizie: vogliamo far sentire anche la tua voce obliqua.
ATTENZIONE: per dar corso alle numerose richieste che ci pervengono dai lettori, ci occorrono le generalità del mittente e l’Istituto/Agenzia di appartenenza. Ovviamente non verranno divulgate (è una norma precauzionale contro perditempo  e richieste fasulle): www.vigilanzaprivataonline.com si impegna sempre a garantire l’anonimato di chi fa sentire la propria voce.

ROMA – “Legalità e innovazione per cambiare”. Con queste parole il neo Presidente ha chiuso l’Assemblea di Assicurezza – Confesercenti, che lo ha eletto il 28 maggio a Roma.
“La crisi economica – ha continuato – ha colpito anche il nostro settore determinando la chiusura di numerosi Istituti di Vigilanza Privata con la conseguente perdita, solo lo scorso anno, di oltre 1000 posti di lavoro. Il futuro ci preoccupa ancor di più per i maggiori costi che le imprese debbono sostenere con il Decreto 269/2010. Il comparto non può reggere i colpi pesanti della crisi se resterà schiacciato tra grandi gruppi ed un abusivismo sempre più dilagante. A tutto questo dobbiamo essere in grado di dire no, introducendo nel comparto forti dosi di legalità e innovazione.” Continua a leggere

Riceviamo da CLSTV e pubblichiamo:

” Menzogne ed ingiurie : ora basta . Società di vigilanza denuncia sindacalista SAVIP Vincenzo Del Vicario, licenziato

A tutto c’è un limite nella vita. Queste sono le espressioni di sdegno di Roberto Di Angelo, Presidente di una della società di vigilanza che meglio e più operano nella Provincia di Roma e Rieti, la CLSTV . Dopo l’ennesima campagna denigratoria, gratuita e priva di fondamento avviata da Vincenzo De Vicario, precedente responsabile della parte operativa della Società e licenziato per conclamata infedeltà, il Presidente Di Angelo non ci sta e vuole fare piazza pulita di chi, nascondendosi dietro lo schermo della tutela sindacale, usa il ruolo e le funzioni dell’ Organizzazione per mascherare proprie istanze di vendetta e cela il suo passato non certo onorevole.

Continua a leggere

ROMA – Pessime prospettive per le guardie giurate di Axitea Roma: l’ex Istituto di Vigilanza Mondialpol, dopo la perdita di diversi appalti, ha infatti confermato l’intenzione di licenziare quasi metà del personale, dopo il mancato rinnovo della cassa integrazione attivata per alcuni mesi.
L’esubero di personale, a fronte di un bilancio in attivo, è stato giustificato da “logiche dei fondi di investimento”. Axitea, nata dalla fusione di Sicurglobal e Mega Italia, è infatti controllata dal fondo Stirling Square Capital Partners. Continua a leggere

AIPROS

BOLOGNA – A.I.PRO.S. 2.0. Questa la nuova denominazione di un’Associazione prossima al compimento dei trentacinque anni e che guarda al futuro con determinazione e voglia di rinnovarsi.
E’ la sintesi di un 9 maggio di rinnovo delle cariche associative per A.I.PRO.S., Associazione italiana professionisti della sicurezza.
Un rinnovo all’insegna della continuità per le cariche di Presidente e Segretario Generale, con la riconferma di Gianni Andrei e Bruno Amici, e con alcune prime nomine (Luca Crivellari e Aldo Rebuffi) nel Consiglio Direttivo, che si accompagnano a nomi noti come Aldo Agostini, Mara Brenna, Loris Brizio, Franco del Conte, Massimo Marrocco, Michele Messina, Ivano Roveda. Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video