Da steward a buttafuori: si può?

Salve
vi scrivo in relazione agli addetti al controllo (ex buttafuori). Sono uno steward formato con apposita qualifica: ho svolto i corsi antincendio, di primo soccorso e ordine pubblico e le altre materie previste dalla norma. Vorrei sapere se gli steward verranno inseriti, anche a lungo termine, tra gli addetti al controllo.

In attesa di una vostra cortese risposta Vi ringrazo

Gentile Lettore
le facciamo rispondere da Luciano Fabbri, Segretario Nazionale ENBISIT.

“Con la circolare n.557/PAS.12089.10089D(1)SIC(2) Roma, 17 novembre 2010, il Ministero dell’Interno ha specificato al punto 3, 5° comma: ‘deve, inoltre, ritenersi ammissibile l’iscrizione all’elenco degli addetti ai servizi di controllo di soggetti già iscritti all’elenco di cui al  DM 8 agosto 2007 (servizi di stewarding negli impianti sportivi), purché in possesso dei requisiti specifici che non possono essere considerati equivalenti fra le due attività (si pensi alla formazione professionale prevista dal DM 8 agosto 2007 e quella fissata dal DM 6 ottobre 2009, diverse sia per i programmi formativi che per i soggetti abilitati ad erogare la formazione).

In breve, un operatore titolare dei requisiti di Steward deve seguire il corso previsto dal DM 06/10/09 o un corso di equiparazione presso un centro formativo autorizzato e solo successivamente potrà  essere inserito nel Registro Prefettizio come previsto dal DM 06/10/09″.

Tutto chiaro adesso?

Grazie per aver fatto sentire la sua voce obliqua!

D.M. 6 Ottobre 2009
D.M. 6 Ottobre 2009 » Articolo
d.m. 6 ottobre2009.pdf
211.2 KiB
718 Downloads
Dettagli