Ricollocare i militari congedati come guardie giurate antipirateria?

Suggestiva cerimonia, con tanto di picchetto in alta uniforme dei Lancieri di Montebello, per la sottoscrizione della convenzione tra il Segretariato Generale della Difesa e Federsicurezza – Federazione Nazionale della Vigilanza e Sicurezza, che apre le porte a processi più rapidi di ricollocazione per i volontari congedati senza demerito all’interno del circuito lavorativo della vigilanza e sicurezza privata, soprattutto per mansioni altamente specializzate. 

Continua a leggere

Protocollo d’intesa AISS e Laboratorio per la sicurezza

L’Associazione Italiana Sicurezza Sussidiaria (AISS) e l’Associazione Laboratorio per la sicurezza hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per individuare un percorso che definisca un quadro di riferimento per le varie attività di sicurezza privata. Un tavolo di lavoro permanente, attorno al quale potersi confrontare e promuovere iniziative per la sensibilizzazione e la diffusione della cultura della Security.

Continua a leggere

Massimo ribasso: pericolo scampato per la vigilanza privata

Sospiro di sollievo per la mancata reintroduzione del criterio del massimo ribasso come regola per l’aggiudicazione delle gare d’appalto, paventata dal Decreto Semplificazioni 2021 e stralciata in corner. Meno buona la scelta innalzare il tetto del subappalto al 50% fino al 31 ottobre, per poi abolire ogni limite. Temi che allarmano il comparto sicurezza e vigilanza privata, labour intensive e delicatissimo per contenuti e possibile impatto sulla collettività. Ci siamo confrontati con Lorenzo Manca, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Sicuritalia.

Continua a leggere