Fasiv: proroga assistenza sanitaria Covid per la vigilanza privata

Il Fasiv (fondo di assistenza sanitaria integrativa del settore della vigilanza privata e servizi fiduciari, previsto dal CCNL 2004-2008, istituito nel 2008), proroga le prestazioni COVID-19 per le aziende e per i lavoratori iscritti al 30/09/2021. Sarà pertanto mantenuta la copertura assicurativa dei lavoratori iscritti dipendenti da aziende che hanno avuto accesso agli ammortizzatori sociali secondo le conidizoni previste.

Restano invariate la diaria da isolamento ospedaliero e l’indennità forfettaria a fronte di positività al Covid-19 confermata dal referto del tampone molecolare; la diaria da isolamento domiciliare invece resta a carico di Unisalute solo per positività al Covid-19 accertata nel periodo 01/01/2021 – 30/06/2021.

A partire dal 01/07/2021 fino al 30/09/2021, la diaria da isolamento domiciliare a fronte di positività al Covid-19 confermata dal referto del tampone molecolare nel periodo indicato, sarà erogata direttamente dal Fasiv.

Per accedere al rimborso è necessario inviare il modulo e la documentazione necessarie nelle seguenti modalità:

Via posta cartacea da inviare a: Fondo Fasiv Via Piemonte, 32 – 00187 Roma, oppure dal sito www.fasiv.it accedendo all’area rimborsi online