ccnl

E’ datata 18 Ottobre la lettera, firmata ASSIV, ANIVP, Federsicurezza e UNIV, e destinatai ai Ministri Di Maio e Salvini e molti altri interloutori politici, sindacali ed istituzionali, per sollecitare la riapertura del tavolo di confronto rappresentato dalla Commissione Consultiva Centrale. Si tratta, oltre che un adempimento di legge, di un’importante occasione di ascolto e condivisione di tematiche particolarmente urgenti, come l’individuazione dei parametri della formazione obbligatoria degli operatori (tema centrale anche i vista della complessa trattativa di rinnovo del CCNL di comparto), ma anche per discutere di nuove possibili aree di operatività della sicurezza privata. Continua a leggere

Nuovo incontro tra le Parti Sociali della Vigilanza e Sicurezza Privata per proseguire la trattativa per il rinnovo del CCNL di settore. Presso Confcommercio, il 24 Ottobre le OO.SS. hanno parzialmente riscontrato i testi proposti e consegnati nel corso dell’ultimo incontro in materia di contratto a termine, lavoro intermittente e lavoro a tempo parziale, e hanno ricevuto i testi su apprendistato e somministrazione. Sostanzialmente, si è quindi completata la proposta datoriale sul tema mercato del lavoro.

Continua a leggere

La recente riforma apportata dal cd. Decreto Dignità alla normativa sul lavoro incide in misura importante in un comparto labour intensive come la sicurezza privata. Il tema è poi di particolare attualità, in considerazione anche della delicata fase che sta vivendo la trattativa per il rinnovo del CCNL vigilanza privata e servizi fiduciari. Per illustrare le novità del Decreto e le nuove prospettive per il lavoro a termine, FederSicurezza, assieme a PiùServizi e Confcommercio Roma, organizza un incontro tecnico-politico al quale presenzierà anche il Sottosegretario al Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, On. Claudio Durigon. L’appuntamento è per il prossimo 24 Ottobre a Roma. Continua a leggere

Anche a seguito delle proteste dei sindacati, le trattative per il rinnovo del CCNL vigilanza privata e servizi fiduciari sono ripartite con argomenti concreti e decisivi. Part time, contratto a termine, apprendistato e lavoro intermittente: queste tipologie contrattuali, di cui si è parlato al tavolo negoziale e che sono state rivisitate da recenti interventi normativi, potrebbero aumentare la flessibilità dell’azienda – una richiesta portata avanti con forza dalla parte datoriale. Tra gli esempi applicativi si annoverano i servizi aeroportuali: i turni spezzati sono sempre più richiesti, ma l’attuale contratto non aiuta una gestione elastica delle risorse. Bene dunque parlare di questi aspetti concreti, abbandonando dichiarazioni di principio o ragionamenti troppo astratti su massimi sistemi.
Continua a leggere

Momento caldo per la vigilanza privata: le trattative per il rinnovo del CCNL stagnano e le associazioni sindacali minacciano nuove e più imponenti mobilitazioni. Inoltre qualche atto dell’Amministrazione desta perplessità operative, mentre per converso le relazioni con la politica sembrano andare a gonfie vele perchè “se non ora, quando”? E le imprese che ne pensano? Ne abbiamo parlato con Luigi Gabriele, Presidente di Federsicurezza, Federazione del Settore della Vigilanza e Sicurezza Privata, aderente a Confcommercio Imprese per l’Italia. Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video Video Aiss