Nuove misure di sicurezza a bordo degli aerei diretti negli Usa

aereo-1

La Casa Bianca ha varato nuove misure di sicurezza contro gli attentati aerei. Le nuove  misure di controllo e sicurezza per tutti i voli verso gli Stati Uniti prevedono che, un’ora prima di atterrare, sia vietato ai passeggeri di stare in piedi, andare in toilette e indossare coperte. Il presidente Barack Obama ha, inoltre, chiesto che siano rivisti i meccanismi di compilazione delle liste no-fly, ovvero quelle contenenti i nomi di coloro che non possono salire sugli aerei.

Tra le misure previste per i voli sugli Usa, anche la presenza di uno “sceriffo dell’aria” e il veto, al personale di bordo, mentre viene attraversato lo spazio aereo americano, di fornire informazioni sulle città sorvolate. Secondo le regole entrate in vigore ieri (28 dicembre 209, ndR), i passeggeri dei voli internazionali saranno controllati anche al gate d’imbarco e i loro bagagli a mano ispezionati con maggiore attenzione. Intanto, dal fronte industrie arrivano le prime proposte per la security aeroportuale, come quella del  “full body scanner“, che controlla in 3D il corpo del passeggero al varco.

Fonte: http://www.ttgitalia.com