Investigatori Privati e Avvocati uniti per la crescita professionale

19 Ago 2011

di Ilaria Garaffoni

Lo scorso 5 agosto Federpol ha siglato un accordo con l’Associazione Nazionale Forense di Roma grazie al quale Avvocatura e Investigazione Privata attiveranno un interscambio tra esperienza professionale di matrice associativa ed alta formazione a favore delle categorie interessate. Hanno siglato l’accordo il Prof. Stefano Rubeo (Avvocato), responsabile del Centro Studi dell’Associazione Nazionale Forense di Roma ed il vice-presidente vicario, nonché presidente del Comitato Formazione Professionale di Federpol, Gaetano Bernieri.

Questa convenzione è solo l’ultima di una serie di protocolli stipulati da Federpol nell’ultimo triennio con l’intento di creare dei percorsi formativi di alto profilo, sia sotto il profilo normativo, sia tecnico.
A settembre saranno rese note le molte iniziative del Comitato Formazione, tra le quali si segnala un corso di sicurezza tutto al femminile organizzato dal gruppo “donne Federpol”, vari corsi per collaboratori indagini elementari, corsi di alta formazione per l’utilizzo delle attrezzature elettroniche, corsi per la sicurezza sussidiaria (in collaborazione con il comparto vigilanza privata e security) e corsi per la sicurezza portuale. Restano poi in essere i corsi già all’attivo, ossia quelli di perfezionamento in scienze delle investigazioni private e quelli interni per presidenti regionali.

Fonte: Federpol

I Video

https://www.anivp.it/

Archivi