Investigazioni e sicurezza: cosa cambia dal 1931?

06 Nov 2011

di Ilaria Garaffoni

ROMA – Il 12 novembre si terrà a Roma una giornata di aggiornamento dedicata al tema “Investigazione privata e sicurezza, cos’è cambiato dal regio decreto del 1931?” a cura di E.N.Bi.S.I.T., con la collaborazione di A.I.S.S., Italdetectives e l’Università La Sapienza.
La giornata di alta formazione, valida ai fini del rinnovo della licenza e dell’ottenimento della licenza “B” per gli Investigatori Privati Dipendenti, inaugura un percorso di approfondimento che coinvolge autorevoli rappresentanze ministeriali e professionisti del settore, nell’intento di fare chiarezza sui parametri imposti dai DM 269/2010 (“capacità tecnica“) e 06/10/09 (DM “Maroni” ex buttafuori).

Interverranno: Vincenzo Acunzo – Ministero dell’Interno – “Le nuove norme del D.M. 269/2010 e il Vademecum Operativo”; Paolo Dell’Olmo – Prof. Ordinario del Dipartimento DSS – Sapienza – “Business Intelligence e Investigazione Privata”; Anna Maria Giannini – Prof. Ordinario facoltà di Medicina e Psicologia – Direttore dell’osservatorio di Psicologia della Legalità – Sapienza – “La psicologia forense applicata alle indagini difensive”; Avv. Prof. Natale Fusaro – Coordinatore Didattico Scientifico del Master in Scienze Forensi – Sapienza – “Investigazione Privata ed Indagini Difensive”; Matteo Borrini – Docente Pontificia Università Teologica “San Bonaventura” Perito Penale Tribunale La Spezia – “Il contributo dell’antropologia forense nell’indagine sulle persone scomparse”; Laura Volpini – Docente di Psicologia Giuridica – Psicologa Forense e Psicoterapeuta – Sapienza – “La psicologia forense applicata alle indagini difensive”; Carlo Biffani – Direttore della Security consulting group, esperto di security Internazionale & Intelligence – “L’approccio internazionale della Security – Scenari e Prospettive; Massimo Colombo – Docente Master di Criminologia & Intelligence; Avv. Letizia del Capraro – Comitato Studi Legislativi Italdetectives – “Deontologia dell’investigatore privato -Privacy e riservatezza”; Luciano Fabbri – Consulente aziendale e del lavoro – Segretario nazionale l’E.N.Bi.S.I.T. – “Il contratto di lavoro e stage formativi nelle Agenzie di Investigazione e Sicurezza”; Franco Cecconi – Presidente l’E.N.Bi.S.I.T. – “Le nuove norme per la Sicurezza Sussidiaria”. E’ previsto ampio spazio per le domande.

 

I Video

https://www.anivp.it/

Archivi