Corsi di formazione per gli Investigatori Privati: chi può erogarli?

18 Gen 2013

di Ilaria Garaffoni

Buongiorno,
non sono riuscita a reperire (nemmeno nel sito del ministero dell’interno) l’elenco degli enti accreditati per la formazione degli investigatori privati.
In assenza di accrediti ufficiali, quali sono i criteri per cui un ente può erogare formazione ai sensi del D.M. 269/2010? Può essere sufficiente che un ente sia già accreditato per altri ambiti formativi?
Ringraziando la redazione per il lodevole lavoro di comuncazione, porgo i miei cordiali saluti.
A.T.

Gentile Lettrice
le faccio rispondere dall’esperto Piero Provenzano (Presidente del Comitato Studi Legislativi di Federpol):

Per i corsi di “aggiornamento” non è richiesto nessun requisito di accredito (l’importante è che si trattino materie inerenti l’investigazione privata).

Al contrario, i corsi di “perfezionamento” (destinati a chi è titolare di licenza da meno di 5 anni rispetto all’entrata in vigore del DM 269/2010, ovvero a chi deve richiedere nuova licenza), sono al momento erogabili solo dalle Università riconosciute del MIUR“.

Per ulteriori info sull’argomento, suggeriamo i seguenti link:

Investigatori-privati-licenza-formazione-e-capacita-tecnica-la-riforma-2011-in-sintesi

Formazione-continua-e-investigazioni-private-quali-novita

Grazie per aver fatto sentire la sua voce obliqua!

Il Team di www.vigilanzaprivataonline.com

I Video

https://www.anivp.it/

Archivi