Incontro guardie giurate-M5S: scattano le verifiche degli Ispettorati del Lavoro

L’ha presa in carico direttamente Luigi di Maio la questione delle guardie giurate. L’incontro del 21 maggio scorso tra alcuni rappresentanti dei lavoratori del settore vigilanza privata e una delegazione del Movimento 5 Stelle (Jessica Costanzo, Anna Macina, Francesco Silvestri e Antonella Laricchia), stimolata proprio dal Vicepremier Di Maio, intende porsi come netto segnale di sensibilità rispetto a questo delicato comparto. Sensibilità peraltro già manifestata con la risoluzione del M5S volta a migliorare l’orario di lavoro nel settore

Continua a leggere

Rinnovo CCNL vigilanza privata: la malattia al centro

A Bologna, il 15 e 16 maggio scorsi, le Associazioni della vigilanza privata e le rappresentanze delle guardie giurate di Filcams-CIGL, Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL hanno nuovamente parlato di classificazione del personale, salute e sicurezza sul lavoro e cambio d’appalto. Tema nodale di queste due giornate di trattative per il rinnovo del CCNL scaduto nel 2015 è però stato quello della malattia. In materia le rappresentanze delle imprese hanno presentato un testo che dovrà essere valutato dai sindacati dei lavoratori.

Continua a leggere

Nuova sede e Direttivo per l’Associazione Guardie Riunite d’Italia

L’inaugurazione della sede romana dell’A.G.R.I. (Associazione Guardie Riunite d’Italia) è stata l’occasione per annunciare gli impegni associtivi del nuovo assetto direttivo, composto oggi da: Pierpaolo Esposito (Presidente); Massimo Raffi (Segretario Nazionale); Alberto Giovanni Cordioli (Vice Presidente), Ernesto Marrale (Responsabile formazione professionale); Sonia Addessa (Consigliera nazionale con delega alla segreteria di direzione);  Marco Clemente (Responsabile legale);  Danilo Accialini (Consigliere nazionale con delega allo sport); Davide Pane (Membro onorario); Sophia Vencia (Collaboratrice esterna); Domenico Rossi e Assunta Latini (Collaboratori gestione eventi). Sono state riconfermate tutte le cariche regionali e territoriali a Fabio Laganà, Lorenzo Tramaglino, Gervasio Rocco, Giancarlo Rucci, Maurizio Frasca e Alessandro Colonghi.

Continua a leggere

Controlli sì, ma prima ancora regole: Bastian Contrario commenta la circolare antiabusivismo

Dopo la recente circolare contro l’abusivismo nella vigilanza privata, il nostro Bastian Contrario ci ha mandato un articolo più irreverente e biforcuto che mai. Sembra infatti che le tante “novità” del Dipartimento di Pubblica Sicurezza siano fuffa: tutto è già stato fatto, verificato, sottolineato e puntualizzato (con scarsi risultati invero, ma non sottilizziamo). Aldilà della vis polemica, Bastian Contrario lancia una proposta: oltre all’attività di contrasto delle violazioni (che resta peraltro ancora tutta da vedere), non sarebbe l’ora di disciplinare i servizi fiduciari, soprattutto sotto il profilo salariale? Perchè è chiaro che finché i portierati “continueranno ad essere pagati a cifre vergognose, ci sarà sempre chi li utilizzerà al posto della vigilanza privata”. Che ne pensate?

Continua a leggere

Circolare anti abusivismo secondo UNIV: promossa con riserva di applicazione

Un nuovo piano d’azione per difendere il perimetro dei servizi esclusivi della vigilanza privata dalle indebite incursioni del portierato oppure un contentino al comparto, semplicemente riepilogativo di tutta dottrina e giurisprudenza in materia? La recente circolare anti abusivismo sta dividendo la critica. Ne abbiamo parlato con Anna Maria Domenici, Segretario Generale di UNIV (Unione Nazionale Imprese di Vigilanza Privata, aderente a Federsicurezza- Confcommercio).

Continua a leggere