Sicurezza Privata: una tantum in arrivo per i disarmati

04 Lug 2024

di Ilaria Garaffoni

Mentre le associazioni datoriali e i sindacati firmatari del CCNL Vigilanza privata e Servizi di Sicurezza discutono (senza successo) del famoso Una Tantum per la vigilanza privata, AISS, Federterziario e UGL Sicurezza civile sottoscrivono un protocollo straordinario per erogare un Una Tantum e futuri incrementi al personale disarmato oggetto del CCNL per “dipendenti da Agenzie di sicurezza sussidiaria e degli istituti investigativi e di sicurezza”.

Tale CCNL si rivolge al mondo delle investigazioni, informazioni commerciali, attività di controllo per spettacoli, steward e servizi ausiliari alla sicurezza (portierato, custodia, ricevimento, assistenza, accoglienza e gestione dei flussi).

Una tantum
Con la retribuzione di luglio 2024, i lavoratori in forza alla data di sottoscrizione del protocollo (24 giugno 2024) riceveranno un Una Tantum riparametrato in base ai vari livelli contrattuali:

  • Livello 1: 15,00 €
  • Livello 2: 25,00 €
  • Livello 3: 40,00 €
  • Livello 4: 50,00 €
  • Livello 5: 75,00 €
  • Livello 6: 80,00 €
  • Livello 7: 90,00 €


Questi importi sono destinati ai lavoratori con contratto di lavoro subordinato, inclusi part-time, full-time, a tempo determinato, indeterminato e apprendisti. Sono calcolati in base ai mesi di anzianità di servizio lavorati dal 1° giugno 2020 al 30 giugno 2024, considerando interi i mesi con frazioni superiori o uguali a 15 giorni. Non spettano in caso di cessazione del rapporto prima del 24 giugno 2024 o per assunzioni successive, anche se prima dell’effettiva erogazione, e sono proporzionati all’anzianità di servizio e all’orario di lavoro effettivo per lavoratori part-time o assunti dopo giugno 2020.

E le retribuzioni?
Il protocollo straordinario prevede aumenti delle retribuzioni a partire dal cedolino di gennaio 2025, secondo la seguente tabella:

  • Quadri: da 1.840,00 € a 1.865,00 €
  • Livello 1: da 1.632,00 € a 1.645,00 €
  • Livello 2: da 1.438,00 € a 1.440,00 €
  • Livello 3: da 1.320,00 € a 1.340,00 €
  • Livello 4: da 1.197,00 € a 1.280,00 €
  • Livello 5: da 1.123,00 € a 1.195,00 €


Con il rinnovo del CCNL, i Livelli 6 e 7 saranno sostituiti da nuovi livelli in corso di definizione.

I Video

Consigliati

https://www.anivp.it/

Archivi