Tribunale di Milano: dai portieri ai carabinieri

03 Lug 2017

di Ilaria Garaffoni

tribunale-milanoDai Portieri ai Carabinieri: dopo la strage di Claudio Giardiello del 2015, la sicurezza del Tribunale di Milano torna ad essere affidata alle forze dell’ordine.
Bene, anche se forse sarebbe bastato che il Comune di Milano rispettasse le norme, che prevedono l’utilizzo esclusivo di guardie giurate armate per i servizi di sicurezza su obiettivi sensibili come il Tribunale di un’importante metropoli. Ma è cosa nota che i numerosi ricorsi avanzati contro la scelta di utilizzare personale disarmato sono stati immancabilmente bocciati dal TAR.
E quindi da oggi avremo Carabinieri in tribunale e personale disarmato in cassa integrazione.

I Video

https://www.anivp.it/

Archivi