Appalti per la sicurezza disarmata a rischio inflitrazione

04 Feb 2016

di Ilaria Garaffoni

IL-SOLE-24-ORE-01Decreto “sblocca-Italia” e Ddl sugli appalti servono a poco se l’ultima gara di appalto per servizi di sicurezza disarmata a Napoli vede le organizzazioni criminali partecipare in massa! Questa la denuncia al Sole 24 Ore di Bruno Fragnito, Presidente dell’Associazione Servizi Integrati di sicurezza e presidente provinciale della sezione trasporti, mobilità e sicurezza di Confindustria Benevento. Secondo Fragnito, nel settore della sicurezza non armata le gare sono assegnate a prezzi talmente bassi da aprire le porte a fenomeni altamente pericolosi per la collettività, oltre che distorsivi della concorrenza, come riciclaggio e infiltrazioni criminali. Fragnito chiede quindi maggiori controlli, prima durante e dopo l’assegnazione delle gare.

I Video

https://www.anivp.it/

Archivi