Sold out per il Workshop organizzato da FederSicurezza, Anivp ed Univ sul nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali. Un successo annunciato non solo perché la scadenza è davvero imminente (il GDPR sarà pienamente attuativo il 25 maggio), ma anche perché privacy e protezione dati toccano molto da vicino chi si occupa di sicurezza privata.

La normativa europea può essere vista però non solo come ennesimo balzello ai danni dalle imprese, ma anche come opportunità di professionalizzazione, hanno illustrato il rappresentante del Garante Privacy Giuseppe Giuliano, la consulente Gloria Maria Paci e Lorenzo Squarotti di AJA Registrars Europe.

L’affluenza, per il Presidente di Federsicurezza Luigi Gabriele, denota un accresciuto senso di responsabilità del comparto verso il quadro normativo generale, ma il prezzo degli adeguamenti raramente potrà essere recepito da un mercato che spesso si è reso sordo ad ogni tentativo di aumento del costo dei servizi.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail
Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video Video Aiss