Sono 409 le firme anti-vigilantes

logo corriere del ticino

BELLINZONA – Sono ben 409 le firme raccolte a Roveredo nel giro di tre di settimane dal comitato che si è fatto promotore della petizione «No Rainbow» per indurre il Municipio a disdire immediatamente il contratto sottoscritto con l’agenzia di sorveglianza privata. Agenzia cui l’Esecutivo – per ragioni di opportunità, di flessibilità nell’impiego, di organizzazione del corpo e finanziarie – dal primo ottobre ha affidato gran parte dei compiti in precedenza garantiti dalla polizia comunale che di recente ha registrato le dimissioni dell’unico agente formato.

La consegna delle sottoscrizioni da parte di alcuni rappresentanti del comitato al segretario comunale Luciano Pasini si è svolta nel primo pomeriggio di oggi. La petizione critica l’Esecutivo per la tempistica nel comunicare la novità, per l’immagine di Roveredo che viene diffusa e per la decisione di affidare la sicurezza sul territorio a privati con una misura ritenuta di dubbia legalità.

Fonte: www.cdt.ch