La sicurezza privata ai tempi del Coronavirus: intervista a Sicuritalia, leader in Italia

Che impatto sta avendo l’emergenza sanitaria sul mercato della sicurezza privata? Quali sono le committenze che risultano più colpite? Stanno nascendo servizi specifici o applicativi nuovi per fronteggiare l’emergenza? L’abbiamo chiesto al primo player del settore, che opera trasversalmente su diverse aree di servizio (dalla security nei siti ad alta criticità al pulimento, dalla travel alla cyber security) e che rappresenta la realtà numero uno in Italia per dimensione, tasso di sviluppo e solidità economico-finanziaria con ricavi per 650 milioni di euro, 15.000 dipendenti e 100.000 clienti all’attivo.
La parola a Lorenzo Manca, Amministratore Delegato e proprietario di Sicuritalia.

Continua a leggere

Nuovo player per l’erogazione di corsi per istruttori certificati ENAC

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, ha autorizzato General Security Italy, società controllata da Forte Secur Group, ad erogare corsi di aggiornamento per istruttori certificati nel biennio 2019-2020. Grazie a questo avallo, Forte Secur Group, oltre a formare gli operatori per la sicurezza aeroportuale, potrà curare l’aggiornamento formativo dei docenti di tutta l’Italia, ossia di coloro che a loro volta curano la formazione degli addetti. General Security Italy diventa una delle due sole società italiane autorizzate a realizzare questo tipo di corsi.

Continua a leggere

Gara per servizi di vigilanza privata all’Universiade 2019 di Napoli

E’ aperto l’avviso pubblico per l’acquisizione delle manifestazioni di interesse a partecipare alla procedura negoziata per l’affidamento del servizio di vigilanza privata, da svolgersi esclusivamente con guardie particolari giurate (certificate ai sensi del D.M.154 del 15.09.2009), nell’ambito portuale di Napoli. Il sito da presidiare è il villaggio degli Atleti durante l’Universiade 2019. Il termine di scadenza per presentare le istanze è fissato per il prossimo 16.4. c.a. alle ore 12,00.

Continua a leggere

Guardie giurate e formazione: poca qualità, grandi rischi

formazione in biancoFormazione degli addetti alla security: in bianco, incompleta, astrusa, somministrata da enti e docenti senza adeguate qualifiche. Certamente ci sono virtuose eccezioni, ma in linea generale le guardie giurate non risultano essere particolarmente preparate al rischioso e complesso lavoro che devono svolgere. Per giunta spesso armate. E spesso in aree a rischio terrorismo. Ne abbiamo parlato (per la seconda volta!) con Leandro Abeille, sperando che stavolta ci dia notizie migliori.

Continua a leggere

Perchè il terrorismo non ha colpito l’EXPO?

expoOvviamente meglio così, ma l’interrogativo è lecito. Né in fase preparatoria, né durante l’esposizione universale il sito di EXPO è stato oggetto di attacchi terroristici. Nessuna organizzazioni di matrice politica, religiosa o ambientalista è riuscita a compiere attività terroristiche nel sito espositivo di Rho. Di fronte alle continue espressioni di violenza politica che si susseguono in diverse parti del mondo, è lecito chiedersi perché un evento così unico e particolare ne sia andato esente. Sentiamo la tesi di Cristian Ricci, Direttore dei Corsi del Centro di Formazione in Maritime Security  di IMI Security Service.

Continua a leggere