Pochi giorni dopo la tragedia del concerto di Sfera a Corinaldo, la Prefettura di Milano ha coinvolto AISS e Federpol in un incontro avente ad oggetto il protocollo d’intesa per l’attuazione degli accordi tra il Ministero dell’Interno ed i rappresentanti delle organizzazioni dei gestori di discoteche e dei servizi di controllo delle attività di intrattenimento e spettacolo – problematiche connesse alla sicurezza nei locali.

Il Prefetto di Milano Dott. Renato Saccone ha ascoltato il Presidente di Aiss Franco Cecconi ed il Presidente di Federpol Luciano Tommaso Ponzi, che hanno ribadito l’importanza dell’ottenimento del titolo di incaricato di pubblico servizio per l’addetto ai controlli e l’installazione di metal detector (o l’uso di quelli portatili) insieme alla videosorveglianza.

Si è anche affrontato il problema dell’abusivismo nei locali improvvisati a sale da ballo senza requisiti di sicurezza: le autorità hanno compreso la necessità di creare un canale di comunicazione tra gli organi deputati al controllo e gli operatori di settore per le opportune segnalazioni.  A seguito dell’incontro è stata inoltrata una circolare con le istruzioni per le segnalazioni di eventi in locali di intrattenimento improvvisati, inclusi eventuali alberghi ove avvengano iniziative di pubblico spettacolo.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail
Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video Video Aiss