Certificazione Vigilanza Privata: nuove check list per imprese e centrali

E’ stato pubblicato il 12 Ottobre 2022 un Decreto del Capo della Polizia che sostituisce le tabelle 1 bis e 2 bis 1 allegate al Disciplinare Capo della Polizia del 24 febbraio 2015, già modificato l’11 dicembre 2020. La prima tabella aggiorna la check list per la certificazione degli Istituti di Vigilanza privata secondo la norma UNI 10891:2022, che sostituisce la norma UNI 10891:2000 e che definisce i requisiti minimi obbligatori per la gestione degli Istituti di vigilanza e dei servizi erogati. La seconda tabella aggiorna check list per la certificazione delle centrali operative secondo la norma UNI CEI EN 50518:2020 ed. italiana, pubblicata nel giugno del 2021.

Accredia, l’Ente Unico nazionale di accreditamento designato dal governo italiano, in applicazione del Regolamento europeo 765/2008, ad attestare la competenza, l’indipendenza e l’imparzialità degli organismi di certificazione, ispezione e verifica, e dei laboratori di prova e taratura, emanerà una Circolare che chiarirà modalità e tempi di adeguamento delle certificazioni.

Clicca qui per scaricare Check list certificazione imprese vigilanza privata e centrali operative 2022