COESS, Confederation of European Security Services, rappresentata per l’Italia da Federsicurezza, chiude il 2018 con due interrogativi di scottante attualità: l’incognita Brexit e le elezioni europee 2019, i cui esiti incerti stanno oggi ponendo in fase di stallo molte attività confederali. Quel che è certo che, se prevarranno i movimenti euroscettici e antieuropeisti, COESS si dovrà interfacciare con una nuova EU e con metodiche di dialogo diverse.Il COESS è organizzato in vari Committee che trattano la sicurezza nel suo complesso, seppur con diverse specializzazioni (vigilanza privata, trattamento e gestione del denaro, telecontrollo, sicurezza aeroportuale, relazioni con le parti sociali, sicurezza marittima, infrastrutture critiche, etc). Intensa l’attività relazionale 2018, che ha visto consacrare COESS quale portavoce privilegiata delle società europee che trovano nella sicurezza il loro core business. Tra le varie iniziative, menzioniamo la partecipazione di COESS al TERRorism Committee del Parlamento Europeo e l’intensificazione dei rapporti con importanti organizzazioni come IATA (International Air Transport Association), ICAO (International Civil Aviation Organization) e ACI Airport Exachange.
Il manuale di Best Practices sulla Sicurezza dei Trasporti, redatto da COESS, ha riscosso critiche molto positive sia da parte del Parlamento Europeo che della Commissione e i rappresentanti del COESS sono presenti nei gruppi di lavoro attivi per la stesura degli standard ISO TC 292 WG6 “Protective Security” e CEN 391 “Societal Security”.

Per il 2019, oltre al consolidamento delle interlocuzioni già avviate, seppure con le incognite legate alle elezioni europee, si celebrerà il 30° anniversario della fondazione con una due giorni a Roma (10 e 11 ottobre 2019), insieme all’European Security Summit e sotto l’egida di Federsicurezza, unica rappresentanza datoriale italiana in seno alle istituzioni europee.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail
Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video Video Aiss