Covid19: decreti, moduli e circolari di interesse per la vigilanza privata

26 Mar 2020

di Ilaria Garaffoni

In questi tempi emergenziali, che hanno sradicato nell’arco di un tempo brevissimo abitudini e certezze consolidate, anche le notizie si susseguono freneticamente. Corpi intermedi, parti sociali, consulenti e organi di stampa stanno lavorando alacremente per analizzare, scorporare e trasformare in suggerimenti operativi le molteplici determinazioni messe in circuito per contrastare il Covid-19. Anche noi facciamo la nostra parte, in piena vicinanza ai lavoratori e alle imprese del comparto sicurezza e vigilanza privata. A tal fine, abbiamo selezionato alcuni documenti di cui suggeriamo un’attenta lettura. Di seguito, ne schematizziamo i temi più rilevanti.

1) In GU del 25 marzo 2020, n. 79 è stato pubblicato l’ultimo DL con le nuove misure urgenti per il contenimento ed il contrasto dell’epidemia Covid-19. Consigliato a imprese, lavoratori e cittadini.

2) Nuovo allegato al DPCM del 22 marzo 2020, frutto del confronto tra Governo e sindacati del 25 03 2020. Consigliato alle imprese.

3) Correzione interpretativa dell’INPS: la sospensione di adempimenti e versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali ricomprende anche quelli relativi alla quota a carico dei dipendenti, fermo restando l’obbligo di riversamento degli stessi nel rispetto delle scadenze e delle modalità disciplinate nel Decreto. Consigliato alle imprese.

4) Chiarimenti del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture sul rallentamento degli Uffici della Motorizzazione Civile e la sospensione dei termini dei procedimenti amministrativi (patenti, revisioni, etc). Consigliato alle imprese.

5) Circolare INPS sulla fruizione del bonus-baby sitter. Consigliato ai lavoratori con figli a casa da scuola.

6) Circolare INPS con le istruzioni per fruire del congedo per emergenza COVID-19 e dell’estensione dei permessi retribuiti. Consigliato ai lavoratori.

7) Decreto del Ministero del Lavoro per finanziare la CIGD tra le Regioni e le Province autonome, sulla base della quota regionale dei potenziali beneficiari come rilevati dall’INPS e secondo la misura nella tabella ex art. 1 del Decreto. Consigliato alle imprese.

8) Modello standard per gestire la fase sindacale della Cassa integrazione Guadagni in deroga per le imprese “multilocalizzate” (presenti in 5 o più regioni o province autonome). Consigliato alle imprese.

9) Per contrastare le difficoltà finanziarie delle PMI e facilitarne l’accesso al credito, Unioncamere e le Camere di commercio possono intervenire nell’anno in corso, a valere sulle risorse disponibili. Potranno essere definiti accordi con Fondo di garanzia per le PMI, Confidi e i soggetti del sistema creditizio e finanziario (comma 4, art. 125 DL 17 03 2020, n. 18)

 

Clicca qui per scaricare il Decreto Ministero Lavoro Ripartizione CIGD

Clicca qui per scaricare il DL Ulteriori Misure Urgenti 25 03 2020

Clicca qui per scaricare Sospensione Versamenti a Carico Dei Lavoratori INPSS

Clicca qui per scaricare la Circolare INPS Congergo Covid Permessi Retribuiti

Clicca qui per scaricare la Circolare INPS Baby Sitter 24-03-2020

Clicca qui per scaricare l’Allegato CircITLM Circolare 9487

I Video

https://www.anivp.it/

Archivi