CCNL della vigilanza privata: lo stato dei lavori secondo l’UGL

ROMA  – Il 14 gennaio 2011, presso il Ministero Del Lavoro, UGL SICUREZZA CIVILE e UGL TERZIARIO si sono incontrate con le associazioni datoriali del comparto della vigilanza privata per riprendere il confronto in merito al rinnovo del CCNL di settore.

Nel corso dell’incontro le associazioni datoriali hanno ribadito per l’ennesima volta i problemi legati alla crisi che sta attraversando il settore, chiedendo senso di responsabilità nel proseguo del confronto al fine di trovare una sintesi utile alla chiusura della vertenza.
Allo stesso tempo hanno chiesto al Ministero impegni precisi affinché i provvedimenti legislativi emanati ed emanandi per il settore trovino presto piena applicazione. Tale circostanza consentirebbe non solo la sopravvivenza del settore ma una più agevole conclusione della vertenza.
UGL SICUREZZA CIVILE  e UGL TERZIARIO, raccogliendo l’invito sia del Ministero sia delle associazioni datoriali, hanno espresso la piena e convinta disponibilità a riprendere il confronto negoziale al fine di giungere ad una rapida conclusione della stessa. Le parti si sono lasciate concordando che nei prossimi giorni saranno presentati da entrambi documenti utili alla ripresa del confronto.

 

Fonte: UGL Terziario