Rinnovo CCNL

L’ultimo CCNL è scaduto da due anni. Storia di una trattativa che sembra non finire mai.
Qualcosa non ti va giù? Scrivi alla redazione: vogliamo sentire la tua voce obliqua.
ATTENZIONE: per dar corso alle numerose richieste che ci pervengono dai lettori, ci occorrono le generalità del mittente e l’Istituto/Agenzia di appartenenza. Ovviamente non verranno divulgate (è una norma precauzionale contro perditempo e richieste fasulle): www.vigilanzaprivataonline.com si impegna sempre a garantire l’anonimato di chi fa sentire la propria voce.

ROMA – Il 10 Giugno Assicurezza-Confesercenti e le OO.SS Filcams CGIL e Fisascat CISL hanno siglato il contratto nazionale di lavoro per i dipendenti da imprese di vigilanza privata e servizi fiduciari.
Contestualmente è stato siglato un Protocollo d’intesa in deroga agli articoli 6,7 e 8 del CCNL per cui Istituti di vigilanza privata e imprese di servizi fiduciari che aderiscono al sistema Confesercenti sono tenute al versamento della contribuzione di bilateralità a favore di EBIN.TER. secondo condizioni predeterminate. Continua a leggere

logo-ebinsafi

ROMA – Come noto, è stata sottoscritta lo scorso 27 maggio la versione definitiva del Contratto Collettivo Nazionale per il personale dipendente da Imprese Esercenti Servizi Ausiliari, Fiduciari e Integrati resi alle Imprese Pubbliche e Private (S.A.F.I.), siglato da Piùservizi, Anisi  e  ANIVP Servizi Integrati (federate Federsicurezza) assieme a Uiltucs-UIL. Il relativo ente bilaterale EBINSAFI è già attivo, con Massimiliano Magon (Anisi) alla presidenza e Parmenio Stroppa (Uiltucs) alla vicepresidenza. In fondo all’articolo la versione definitiva del CCNL. Continua a leggere

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato diramato da Federsicurezza

ROMA – Il 18 aprile si è tenuto il previsto incontro tra le rappresentanze di A.N.I.V.P. – ASSVIGILANZA – UNIV (componenti per la vigilanza del circuito Federsicurezza) e Filcams CGIL – Fisascat CISL – Uiltucs UIL, per il proseguimento della trattativa del rinnovo del CCNL per Dipendenti da Istituti di Vigilanza Privata. Continua a leggere

logo_assivRiceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa diramato da ASSIV

ROMA – Le organizzazioni datoriali e sindacali hanno firmato il testo definitivo e completo del CCNL del settore della vigilanza privata, che riguarda oltre 52.227 addetti del settore vigilanza, di cui 47.064 con qualifica di guardia giurata armata, e che avrà decorrenza dal 1 febbraio 2013 e scadrà il 31 dicembre 2015.
Il nuovo testo è nato dall’accordo tra i rappresentanti delle imprese Assiv Confindustria, LegaCoop Servizi, Federlavoro e Servizi Confcooperative e AGCI Servizi, e i sindacati dei lavoratori Filcams Cgil, Fisascat Cisl e, in un tavolo separato, Ugl Sicurezza Civile. Continua a leggere

meeting_interassociativo

ROMA – Rinnovo del CCNL vigilanza privata, network e ipotetica responsabilità solidale dei committenti, Decreto antipirateria e, naturalmente, la riforma di settore e la recente “non sentenza” del TAR (in ossequio alla sua vacuità contenutistica) sul DM 269/2010. Questi i temi sul piatto del meeting interassociativo promosso da Fulvio Valandro lo scorso 11 aprile a Roma.
Gli imprenditori intervenuti, in prevalenza soci o simpatizzanti Assicurezza, oltre ad alcuni “osservatori” di area Assiv e Federsicurezza e ad un inviato di www.vigilanzaprivataonline.com, hanno affrontato parecchie scottanti questioni sotto la triplice regia di Fulvio Valandro, Mino Faralli e Alfredo Passaro. Continua a leggere

Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video