Vola il comparto sicurezza (tecnologico)

anie sicurezzaSe il mercato della vigilanza privata non gode di eccellente salute, essendo sempre più sprofondato in un costo del lavoro che non sembra diminuire, nonostante le nuove formule previste dal Jobs Act,  il comparto tecnologico della sicurezza mette invece a segno risultati estremamente positivi. Stando ai preconsuntivi di ANIE Sicurezza, l’industria fornitrice di soluzioni di sicurezza segna infatti un + 5% di fatturato aggregato rispetto al 2013, e in alcuni segmenti (come la videosorveglianza) arriva quasi ad un incremento dell’11%.
L’industria italiana fornitrice di tecnologie per la Sicurezza e Automazione edifici rappresentata in ANIE Sicurezza è stata espressione a fine 2014 di un fatturato totale aggregato pari a circa 2 miliardi di euro.
Trend setter della crescita è stata la Videosorveglianza, grazie ad una forte spinta all’innovazione e alla capacità di sviluppare al meglio le funzioni applicative rese disponibili dalle nuove tecnologie (IP  e mobile in testa).
Vicina al 7% anche la crescita del segmento Antintrusione, favorito dalla crescente domanda di sicurezza espressa dal mercato.
Fra gli elementi trainanti della crescita, si annoverano: vocazione all’innovazione, customizzazione dell’offerta, semplicità di utilizzo dei dispositivi, ricerca di soluzioni e applicazioni personalizzate e integrazione con nuove tecnologie.