telecamera

GENOVA – Sul Liguria Business Journal si legge che l’Amt (azienda di trasporto pubblico genovese) avrebbe varato un “provvedimento per far cassa, rinunciando al servizio di vigilanza privata in appalto a Sicuritalia Servizi Fiduciari” e sostituendo le guardie giurate con le telecamere della videosorveglianza. L’obiettivo sarebbe risparmiare 350 mila euro.

E le guardie che potrebbero finire a spasso quanto costeranno alla collettività in ammortizzatori sociali ed incapacità di acquisto, con conseguenti cadute recessive sul tessuto economico genovese?

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail
Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video