Vigilanza privata 2.0: top manager a confronto sulla security del domani

26 Mar 2012

di Ilaria Garaffoni

vigilanza-privata-2.0

ROMA – Un anno fa è entrato in vigore il DM sulla capacità tecnica.
La riforma incentiva il dimensionamento delle imprese di vigilanza privata, imponendo un profondo riassetto dell’attuale scacchiera competitiva. In uno scenario evolutivo caratterizzato da particolare incertezza, www.vigilanzaprivataonline.comchiama i player più dimensionati a tratteggiare la vigilanza del domani in una tavola rotonda tra i brand top intitolata “Vigilanza privata 2.0: Top manager a confronto per disegnare la sicurezza privata del domani“. L’evento, ad ingresso libero per il pubblico, avrà luogo il 18 aprile 2012 a Roma presso la sede di Federlazio.

PROGRAMMA

10.30 -10.35 Saluto di Luciano Mocci, Vice Direttore Generale Federlazio

10.35 -10.45 Prolusione del moderatore Ilaria Garaffoni, Direttore Responsabile della testata giornalistica www.vigilanzaprivataonline.com

10.45 -11.05 Introduzione di Vincenzo Acunzo, Sostituto Commissario della Polizia di Stato e Coordinatore dell’Unità organizzativa per la Vigilanza privata del Dipartimento della Pubblica Sicurezza presso il ministero dell’Interno:  “L’evoluzione imposta dal nuovo impianto normativo agli istituti di Vigilanza Privata”.

11.05 -12.45 Tavola Rotonda: “Vigilanza privata 2.0 – Top manager a confronto per disegnare la sicurezza privata del domani”.
Sono invitati i top manager di: Allsystem, Axitea, Battistolli, Civis, Compiano, Coopservice, Corpo Vigili Giurati, Cross Border, Fidelitas, Istituto di Vigilanza dell’Urbe, Italpol, IVRI, KSM, Securitas Metronotte, Sicuritalia, Sicurtransport, Sipro. I relatori si confronteranno su:

– Situazione attuale del mercato e prospettive future

– Exit strategies messe a punto dai grandi gruppi

– Evoluzione della scacchiera competitiva italiana

– I gruppi esteri entreranno massicciamente in Italia?

– Private equity: bilancio alla vigilia della fase tre

DM 269/2010: rilancio o morte della vigilanza privata?

– Modelli organizzativi al passo con l’evoluzione

– Gli accorpamenti e le fusioni salvaguarderanno l’occupazione?

L’evento, patrocinato da Federlazio e sponsorizzato da ISA e Leading Business & Partners, avrà luogo presso la sede romana di Federlazio in Viale Libano, 62 – Roma.
La partecipazione alla tavola rotonda per i relatori è ad invito; l’ingresso al pubblico è libero, previa registrazione.

per partecipare come pubblico scrivi a redazione@vigilanzaprivataonline.com

I Video

https://www.anivp.it/

Archivi