Arriva il tesserino di riconoscimento degli investigatori privati. Non pervenuto quello delle guardie giurate

19 Mar 2022

di Ilaria Garaffoni

tesserino-badge-guardie-giurate-gpg-vigilanza-privataDopo mille peripezie, è finalmente in arrivo il famoso tesserino di riconoscimento per gli investigatori privati di cui si parla da almeno 10 anni. E’ stato infatti rilasciato lo “schema di decreto ministeriale di approvazione del modello di tesserino di riconoscimento previsto per i titolari di istituti di investigazione privata e gli investigatori privati dipendenti, ai sensi dell’art. 254, comma 3, del Regolamento d’esecuzione del T.U.L.P.S.”. Domanda: ma dato che c’erano, non potevano pensare anche al tesserino di riconoscimento per le guardie giurate, previsto all’art. 6, comma 2-bis del DM 269/2010? Evidentemente no.Amara la nota di ConFederSicurezza “si è persa l’ennesima occasione per intraprendere la strada della semplificazione amministrativa (specialmente in materia di rilasci e gestione dei titoli autorizzatori e dei porti d’arma), necessaria a garantire un’adeguata qualità del lavoro alle guardie giurate e alle aziende, da troppo tempo invischiati in lungaggini burocratiche che rende complicata anche l’operatività quotidiana”. Che dire?

I Video

https://www.anivp.it/

Archivi