tessera--investigatore-privatoPassi avanti anche per il mondo delle investigazioni private alla prima riunione della Commissione Consultiva Centrale, che ha avuto luogo il 14 Marzo scorso. In rappresentanza di Federpol, Federazione Italiana degli Istituti Privati per le Investigazioni le Informazioni e la Sicurezza, il Presidente Comitato Studi Legislativi Pier Luigi Orlando e il Vicario Lino Crignano hanno infati sollecitato il Sottosegretario all’Interno Nicola Molteni a dedicare attenzione anche ad una categoria spesso marginalizzata, eppure di estrema rilevanza, come quella investigativa.
Tra le richieste di Federpol:

  • la necessità di aggiustamenti (a fronte di una riforma epocale per il settore, il Ministero spesso non è stato “conseguente” nell’armonizzarne l’attuazione della riforma su tutto il territorio nazionale);
  • la necessità di sviluppare e normare la Formazione e gli Aggiornamenti Professionali, essenziali per professionalizzare la funzione investigativa;
  • l’urgenza di emanare un tesserino di riconoscimento per gli Investigatori Privati.

Su quest’ultimo punto la Dr.ssa Laura Cerreto ha assicurato che il progetto è in fase di ultimazione: il Poligrafico dello Stato ha infatti di recente fatto pervenire al Ministero una bozza grafica del tesserino. Manca solo l’approvazione da parte del Ministero Economia e Finanze per procedere a sviluppo definitivo e stampa.

Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail
Network
Pagina  Facebook GooglePlus Twitter Linkedin Youtube RSS Mail
I Video
Video
Video