Guardie giurate assunte a tempo determinato: quali diritti?

lavoro-a-tempo-indeterminato

Caro Direttore
ho iniziato a fare la guardia giurata con un istituto di bari. Quando ho iniziato avevo 11 mesi di disoccupazione. Da subito mi è stato fatto firmare prima un contratto di 3 mesi, poi uno di 18. Oggi è scaduto l’ultimo contratto e non ho mai avuto contestazioni, giorni di malattia o altro. Tuttavia hanno deciso di non confermarmi perchè costerei troppo fiscalmente, questo perchè mi hanno fatto un contratto di 18 mesi quando bastava fare un 6+6. Ho sentito dire che secondo una legge questa azienda sarebbe obbligata ad assumermi prima di altri perchè ho acquisito il diritto di precedenza. Mi fate sapere come dovrei muovermi per far valere i miei diritti? Alex.con

Caro amico,
ti faccio rispondere dal nostro esperto, nonchè presidente dell’Associazione Guardie Giurate in Congedo, Giordano Lacasella. Giordano risponde: “non è una legge che prevede di dare la precedenza ai lavoratori già assunti a tempo determinato, ma l’art. 52 del Vigente Contratto Collettivo Nazionale della vigilanza privata. Tale articolo prevede che gli Istituti di Vigilanza, in caso dovessero assumere personale a tempo indeterminato, devono dare la priorità, a parità di mansioni, ai lavoratori già assunti con rapporto determinato, il cui contratto sia stato rinnovato almeno due volte e che l’ultimo contratto sia scaduto nei 24 mesi precedenti. In sostanza, il lavoratore che ha fatto due contratti e vuole essere riassunto a tempo indeterminato, nei tre mesi successivi al termine del secondo contratto deve fare richiesta all’azienda di essere posto in una lista di lavoratori eventualmente da assumere a tempo indeterminato. Costui, in caso l’Istituto debba assumere a tempo indeterminato, nei 24 mesi successivi al termine del secondo contratto dovrà avere la precedenza su altri eventuali candidati. All’amico che ha posto il quesito consiglio di fare subito una domanda all’Istituto nella quale manifesta l’intenzione di essere assunto a tempo indeterminato nel caso l’Istituto dovessero assumere personale con la stessa mansione da lui svolta nei due contratti a tempo determinato”.
Facci sapere com’è andata!

Clicca qui per scaricare CCNL 2004/2008

Ilaria Garaffoni